energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Accoltella la moglie in un bar del centro di Firenze, poi si costituisce Notizie dalla toscana

Prima ha accoltellato la moglie, poi si è costituito ai carabinieri. È accaduto oggi, 6 maggio, a Firenze. Protagonista della triste vicenda un trentatreenne dipendente del Comune di Firenze. Il giovane ha dapprima raggiunto la compagna, una trentanovenne pratese, nel locale dove lavora, il bar “Curtatone”, nel centro di Firenze. Quindi ha iniziato a discutere animatamente con la donna nel bagno del locale. Durante la lite è spuntato un coltello ed il trentatreenne ha colpito la moglie per poi darsi alla fuga. Quando la trentanovenne è stata trovata in bagno era riversa in una pozza di sangue. I colpi che l’uomo le avrebbe inferto sarebbero circa una decina. Mentre il trentanovenne si andava a costituire alla caserma dei carabinieri di Campi Bisenzio, la donna veniva portata all’ospedale di Careggi. Attualmente è ricoverata in prognosi riservata.

Foto: www.borgognissanti.net
 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »