energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Acqua ad alta qualità: nuovo fontanello di Spicchio-Sovigliana Notizie dalla toscana

Bambini, anziani, famiglie non hanno fatto mancare il loro entusiasmo per la realizzazione di un'opera pubblica, sicuramente attesa, che fornisce gratuitamente acqua da bere ad alta qualità, grazie ad un particolare sistema di filtrazione del cloro e di sterilizzazione con raggi ultravioletti. L'impianto fa parte dei nove, nuovi fontanelli che Acqua SpA, il gestore idrico del Basso Valdarno, realizzerà nelle prossime settimane in tutto il Circondario Empolese-Valdelsa. I nuovi impianti si aggiungeranno a quelli già in funzione andando a realizzare così una rete di 12 fontanelli ragionevolmente vicina ad ogni cittadino del Circondario. Un'iniziativa, questa, resa possibile dal forte impulso dato dalle amministrazioni comunali che, attraverso il Circondario, hanno finanziato buona parte dell'investimento complessivo. I prossimi fontanelli ad essere inaugurati saranno quelli di Fucecchio (22 giugno) e Limite sull'Arno (25 giugno).

Nel corso della cerimonia, il sindaco di Vinci, Dario Parrini, ha posto l'accento sull'importanza di questo nuovo impianto per la comunità locale e per i cittadini, poiché aiuterà le famiglie a risparmiare su una voce di costo importante come l'acqua da bere e perché contribuirà a ridurre la plastica nel ciclo di smaltimento dei rifiuti. Giuseppe Sardu, presidente di Acque SpA, ha sottolineato come l'impianto utilizzi la stessa acqua normalmente distribuita dall'acquedotto e come la differenza sia puramente organolettica: anche l'acqua di rubinetto a casa, infatti, lasciata decantare, tende a perdere il sapore di cloro, sostanza volatile e comunque indice di massima sicurezza. Secondo Sardu, la realizzazione dei fontanelli è in ogni caso una scelta giusta ed importante poiché contribuisce a combattere il pregiudizio – tutto italiano – sulla bontà e la sicurezza dell'acqua degli acquedotti. Infine è stato rivolto un appello affinché i cittadini facciano buon uso del fontanello, contribuendo al suo corretto mantenimento e più in generale al decoro dell'area circostante. Al termine si è tenuto un grande brindisi collettivo che ha coinvolto tutti i presenti, alcuni dei quali, soddisfatti, hanno subito approfittato per riempire le bottiglie da portare a casa.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »