energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Acqua, il giorno più lungo di Firenze Breaking news, Cronaca

Firenze – Il giorno più lungo è iniziato questa mattina intorno alle 6. In precedenza Publiacqua aveva fatto sapere che i lavori di chiusura della tubazione iniziati gradualmente ieri sera dalle ore 22.00 erano terminati come da programma nella notte ed che gli operatori avevano subito dato inizio ai interventi di taglio delle condotte. La notte, e quindi i bassi consumi, hanno aiutato a limitare i problemi di acqua sul territorio e l’unica zona che ha registrato una sofferenza è quella del Sodo a Firenze. Un significativo abbassamento di pressione si sta inoltre registrando sul Comune di Campi Bisenzio mentre sul resto del territorio la mattina è iniziata con pressioni nella norma o poco sotto i valori consuetudinari. Dalle 6 l’incremento dei consumi sta determinando abbassamenti di pressione in alcune zone di Prato (Galciana, Fontanelle e Mezzana). Ma come detto la giornata critica per l’approvigionamento  a causa del raccordo della nuova autostrada dell’acqua, sarà oggi.

Ecco l’impatto nelle diverse zone di Firenze: Sodo: Acqua solo al piano stradale per tutta la giornata del 10 agosto. Rifredi, Novoli, Cascine: Forti abbassamenti di pressione e mancanze di acqua nelle ore di maggiore consumo del 10 agosto (6-8, 12.30-14, 19-21); Firenze centro: Abbassamenti di pressione e mancanze di acqua nelle ore di maggiore consumo del 10 agosto (6-8, 12.30-14, 19-21); Cure Alte, Careggi-Massoni, Serpiolle, Trespiano: Abbassamenti di pressione e mancanze di acqua nelle ore serali del 10 agosto; Stadio, Marignolle: Abbassamenti di pressione e mancanze di acqua nelle ore di punta del 10 agosto; Isolotto-Canova, Peretola, Ugnano: Abbassamenti di pressione nelle ore di punta del 10 agosto.

I lavori si concluderanno nelle prime ore della mattina del 11 agosto, ma il ritorno alla normalità avverrà nelle ore successive con gradualità. La rimessa in esercizio del tratto di Autostrada dell’Acqua potrà comportare il verificarsi di fenomeni di temporaneo intorbidamento dell’acqua. Oltre al potenziamento di Mantignano, per ridurre i disagi della popolazione, saranno collocate autobotti sul territorio. Queste le postazioni: via delle Panche-Carlo del Greco, via R.Giuliani – via del Palazzaccio, parcheggio Mercato Ortofrutticolo viale Guidoni, via Circondaria- viale Corsica piazza Leopoldo, piazza Baldinucci. Publiacqua garantirà, dalla propria pagina Facebook, una risposta alle segnalazioni dei cittadini dalle ore 21 alle 24 del 9 agosto, dalle ore 6 alle ore 24 del 10 agosto e dalle 6 fino al ritorno alla normalità dell’ 11 agosto. Nelle stesse giornate è attivo H24 il numero verde 800314314.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »