energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Ad Agosto Mai più soli s’allarga la rete di vicinato Notizie dalla toscana

Firenze – Torno l’iniziativa  “Agosto ci sono anche io”  organizzata da Confesercenti Firenze in collaborazione con la la Città Metropolitana ed il Comune di Firenze.

Quest’anno l’iniziativa compie 13 anni e per festeggiare al meglio questo importante compleanno incassa anche l’adesione dell’A.T.T. “Associazione Tumori Toscana” con il progetto “MAI SOLI”.

Il progetto “MAI SOLI”, infatti vuole garantire anche per tutto il mese di agosto le cure domiciliari oncologiche ai malati ed alle loro famiglie.

“Il periodo estivo –spiega il Dottor Giuseppe Spinelli, Presidente A.T.T. – per molti è il periodo del divertimento e del relax ma non per tutti è cosi: tanti malati oncologici e le loro famiglie sono costretti a rimanere in città e ad affrontare la malattia in condizioni di solitudine e di disagio. Quando la città si svuota e la rete di assistenza si allenta i malati hanno più bisogno di aiuto ed è importante per loro sapere di poter contare su qualcuno. Il nostro obiettivo è quello che nessun malato di tumore debba mai sentirsi solo”.

Una nuova importante adesione, che non ha niente a che vedere con il commercio, ma con l’aiuto in termini di cure, supporto psicologico e affettivo ai malati di tumore.

Per la  Confersercenti, questo anniversario è anche un modo per fare un’analisi di come siano cambiati gli stili di vita e capacita di acquisto dei consumatori e di conseguenza come sia cambiata anche la risposta ai mercati del settore food.

Una delle prime variabili è la diffusione capillare del commercio di vicinato che anche nel mese estivo per eccellenza, agosto, riesce comunque a soddisfare le esigenze delle persone

L’altro dato che balza agli occhi è come siano cambiate le ferie dei commerciati del food in questi ultimi 13 anni. Le vacanze si sono di fatto più che dimezzate, passando da una media di 20 giorni a quella attuale di 7/10 giorni. 

“Come già negli ultimi 13 anni – si legge in una nota della Confesercenti Firenze – anche quest’anno la nostra associazione ha provveduto, nelle scorse settimane, ad inviare un questionario a tutte le attività del settore in modo da raccogliere, per tempo, sul territorio, le indicazioni su aperture e chiusure nel mese di agosto 2019”. 

A breve sui siti  e profili social della Città metropolitana di Firenze, del Comune  e della Confersercenti Firenze si potrà consultare l’elenco delle attività aderenti all’iniziativa.

“In questo modo anche quest’anno – ha spiegato il Presidente Confesercenti Claudio Bianchi – forniremo un importante servizio ai cittadini che rimarranno nelle nostre città, garantendo una dettagliata informazione sulle attività aperte, con l’obiettivo di garantire, anche nel mese di Agosto, uno shopping “easy”, a portata di mano di famiglie, anziani, soggetti fragili.” 

Negli ultimi anni c’è stata la crescita anche del numero di attività “sempre aperte” con una percentuale quasi del 65%  soprattutto se comprendiamo gli esercizi di somministrazione e l’offerta food che giunge dagli oltre 100 mercati rionali/settimanali.

“Come ogni anno, Confesercenti Firenze porta avanti questa virtuosa iniziativa per far conoscere quali esercizi commerciali resteranno aperti in città nel mese di agosto; si tratta di un’analisi importante, che parte dalla constatazione che questi negozi, oltre a garantire il loro servizio in un periodo tradizionalmente di ferie, rappresentano anche un vero e proprio presidio sociale per il nostro territorio. – commenta Federico Gianassi Assessore al Commercio e alle Attività produttive del Comune di Firenze “.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »