energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Ad Arezzo tanti visitatori per la mostra “It was 50 years ago today” dedicata ai Beatles durante il ponte del 25 aprile Arezzo, My Stamp

AREZZO – Successo di pubblico durante il ponte del 25 aprile per la mostra “It was 50 years ago today. Un omaggio della pop art italiana ai Beatles”, ospitata nel Palazzo della Fraternita dei Laici di Arezzo.

La tripla personale di pittura di Carlo Montana, Giancarlo Montuschi e Giuliano Trombini a cura di Marco Botti, checelebra il più importante e influente gruppo della storia del rock a 50 anni dall’uscita di “Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band”, è stata visitata da persone di tutte le età, aretini e turisti, molti dei quali – per loro stessa ammissione – giunti nella città toscana proprio per vedere la mostra patrocinata da Beatlesiani d’Italia Associati, Fraternita dei Laici e Provincia di Arezzo, e resa possibile grazie al contributo di Monnalisa spa, Fondazione Monnalisa onlus, Laura Falcinelli Jewels, Rock Heat Club e Vieri Norina Dischi.

foto 6I commenti entusiastici che hanno saturato in tante lingue il libro delle firme, i visitatori che facevano a gara a fotografarsi o a farsi fotografare accanto alle opere preferite, i bambini incuriositi dal giradischi che diffondeva le tracce dell’album che ha segnato un’epoca e i ricordi di molti nostalgici, che i Beatles li hanno vissuti in presa diretta negli anni Sessanta, sono solo alcune delle testimonianze più belle di questa “quattro giorni” in cui Piazza Grande è tornata a pulsare, grazie anche all’immortale musica dei “favolosi quattro” e ai noti pittori della pop art italiana che li hanno omaggiati nel migliore dei modi.

Il viaggio artistico-musicale “It was 50 years ago today” proseguirà fino al 7 maggio, tutti i giorni, con orario continuato 10,30-18.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »