energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Ad Asciano, invito a Palazzo per “La Colazione da Corboli” Notizie dalla toscana, Turismo

Una straordinaria occasione per unire il piacere del gusto alla passione per l’arte. I turisti e i cittadini di Asciano potranno, infatti, degustare i migliori prodotti tipici toscani dalle aziende agricole locali e contemporaneamente ammirare le straordinarie opere della prestigiosa collezione d’arte di uno dei musei più affascinanti del territorio senese.

La “Colazione da Corboli” accontenterà anche i palati più raffinati nella sua versione dolce e salata, accompagnata dall'ottimo vino offerto da una azienda vitivinicola del territorio. Seguirà una visita guidata agli straordinari ambienti di Palazzo Corboli che appartenne alla nobile famiglia senese dei Bandinelli. Un percorso che permetterà agli ospiti del Palazzo di ammirare gli affreschi allegorici trecenteschi della Sala di Aristotele e della Sala delle Stagioni, attribuiti a Cristoforo di Bindoccio e Meo di Pero e le opere di Giovanni Pisano, Segna di Bonaventura, Ambrogio Lorenzetti, Francesco di Valdambrino, insieme alle tavole quattrocentesche del ‘Maestro dell’Osservanza”, Pietro di Giovanni d’Ambrogio, Matteo di Giovanni, Giovanni di Paolo. La visita alla collezione proseguirà con la scoperta di altri straordinari dipinti dei secoli successivi, tra i quali spicca la Crocifissione di Bernardino Mei, uno dei massimi interpreti del barocco senese e si concluderà con un tuffo nella sezione archeologica di Palazzo Corboli dove sarà possibile vedere i reperti che documentano gli insediamenti etruschi dell’Alta Valle dell’Ombrone.

Info e prenotazioni: museocorbolib@virgilio.it tel. 0577 719524 www.museisenesi.org

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »