energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Ad Aulla alluvionata altri due sciacalli Notizie dalla toscana

Lui e' finito in carcere, lei ha ottenuto i domiciliari per accudire il figlio di 10 anni. Qualcuno dunque ci riprova, a fare lo sciacallo. Pochi giorni fa, il 27 ottobre, venivano liberati due marocchini che avevano rubato in un negozio alluvionato dalla esondazione del Magra, dopo che il gip del tribunale di Massa aveva convalidato gli arresti, senza ritenere necessaria la misura della custodia cautelare in carcere, procedendo cioè solo per il reato di furto. I marocchini, uno di 28 anni e l'altro di 40 hanno il divieto di recarsi ad Aulla mentre uno dei due ha l'obbligo di dimora in un paese della Lunigiana. 

Gli sciacalli arrestati ieri ad Aulla, speriamo siano gli ultimi, sono di Licciana Nardi: Daniele Pucciarelli, italiano e Dorina Micsik , romena. Rubavano in un supermercato allagato, proprio mentre era in corso la bonifica da parte delle squadre della Protezione civile con l'aiuto dei lavoratori del supermercato. La moglie nascosta dietro un angolo riempiva le buste con la merce che le passava via via il marito: alla fine del passa mano la merce rubata aveva raggiunto un valore di circa 700 euro.

Notizia collegata
Angeli e sciacalli nell’Aulla devastata dal fango

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »