energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Adriano Sofri liberato per sconto di pena Notizie dalla toscana

Adriano Sofri, l’ex leader di Lotta Continua condannato a 22 anni di carcere per l’omicidio del commissario Luigi Calabresi, stava scontando gli arresti domiciliari nella sua casa sulle colline fiorentine. I domiciliari gli erano stati concessi per motivi di salute ed aveva anche permessi per uscire. Oggi, 16 gennaio, è però giunta la notizia che l’ufficio di sorveglianza di Firenze ha concesso a Sofri la libertà per uno sconto di pena. Ogni sei mesi, infatti, i detenuti maturano uno sconto di pena di 45 giorni per buona condotta e, grazie al cumulo di buone condotte Sofri è riuscito ad anticipare la sua liberazione, che doveva avvenire a febbraio. La fine anticipata della pena avverrà nei prossimi giorni con la firma dell’ordine di scarcerazione da parte della Procura generale di Milano.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »