energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Aeroporti della Toscana, la Filt Cgil: “Riqualificare Firenze” Dibattito politico

Firenze – Pubblichiamo la dichiarazione di Monica Santucci (segreteria generale di Filt Cgil Toscana) sul sistema aeroportuale toscano:

“Siamo assolutamente convinti che l’aeroporto di Firenze, così come è, non sia un aeroporto adeguato alla città che lo ospita. Occorre necessariamente apportare tutte le modifiche necessarie affinché ci sia la certezza della sua funzionalità, cioè che gli aerei siano in grado di decollare ed atterrare anche qualora soffiasse un po’ di vento, e che non vi siano continue cancellazioni o dirottamenti di voli. E per farlo è ovvio che sia necessaria una riqualificazione dell’attuale scalo fiorentino, il tutto in una logica di sistema con lo scalo di Pisa e che rispetti ambiente, territorio e cittadini tutti.

Per questo, le prescrizioni che sono state fatte vanno ovviamente considerate, affinché questa opera si collochi in un quadro di sviluppo del sistema aeroportuale toscano nel rispetto di ambiente e territorio.

La Filt Cgil crede e sostiene lo sviluppo del sistema aeroportuale toscano tutto, mantenendo la natura diversa che i due scali hanno, riuscendo tuttavia a rendere finalmente Firenze un City Airport all’altezza dei migliori standard europei in grado di creare sviluppo e buona occupazione.

Perciò, seppur questo progetto non sia stato accolto nel suo insieme, noi non abbiamo dubbi rispetto allo sviluppo che i due aeroporti toscani dovranno necessariamente avere nel rispetto dell’ambiente, del lavoro, dell’occupazione e della cittadinanza. Rinunciare a tutto questo sarebbe un grave errore per la nostra Regione”.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »