energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Aeroporto di Firenze, si sceglierà l’alternativa migliore per la sicurezza Economia

Questi i risultati dell'incontro che si è svolto ieri pomeriggio a Roma presso la sede dell'Enac tra il governatore Rossi, il presidente Vito Riggio e il direttore centrale Infrastrutture aeroporti dell'Ente nazionale per l'aviazione civile (Enac), il presidente e l'amministratore delegato di Adf, Vincenzo Manes e Biagio Marinò, il responsabile delle Procedure di volo dell'Ente nazionale per l'assistenza al volo (Enav), Achille Granozio consulente dell'Istituto regionale per la programmazione economica della Toscana.
La Regione Toscana ha presentato per lo sviluppo dell'aereoporto di Firenze la proposta di una pista obliqua, ma si attende fra due mesi la presentazione da parte di Enac ed Enav di un quadro delle alternative possibili che metta a confronto le caratteristiche tecniche e finanziarie delle diverse ipotesi di pista. "Ho chiesto ad Enac ed Enav – ha spiegato Rossi – che sono i due organi preposti a fare valutazioni di questo tipo, di predisporre un quadro sinottico, mettendo a confronto i pro e i contro delle diverse soluzioni. "Questo – ha concluso Rossi – è un documento fondamentale che consentirà  al Consiglio regionale di trovare la migliore soluzione possibile per lo sviluppo in sicurezza dell'aeroporto di Firenze''.

Foto iltoscano.org

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »