energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Aeroporto Pisa, piccoli azionisti: “No fusione con Firenze” Cronaca

Pisa – I piccoli azionisti della Sat, la società di gestione dell’aeroporto Galilei, insieme all’associazione degli Amici di Pisa, ribadiscono un no ancora più forte e preciso alla fusione con Adf, che gestisce lo scalo fiorentino. Ricordiamo che Adf è controllata da Corporacion America Italia, che detiene anche la maggioranza delle quote di Sat.

La multinazionale argentina, ricordano in una nota il Comitato piccoli azionisti e gli Amici di Pisa, “possiede circa il 53% di azioni Sat, ma il restante 47% è in mano a enti e privati cittadini che, superando il 33% possono condizionare, votando unitariamente, le scelte strategiche sul futuro del Galilei”.

Legittimità per legittimità, spiegano i piccoli azionisti, se legittimamente “Corporacion America può chiedere la fusione con il Vespucci, ma altrettanto legittimamente i soci minoritari possono votare unitariamente ottenendo l’integrazione dei due aeroporti in una holding, confermando l’accordo per la ricognizione delle linee guida per l’integrazione societaria, stipulato tra Sat e Adf nel 2013 e che prevedeva la costituzione della sola holding. Già l’integrazione col Galilei comporta vantaggi per il Vespucci, che altrimenti non potrebbe godere della qualifica di aeroporto strategico e ottenere così il 50% di contributi pubblici”.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »