energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Aeroporto Siena: evitata la liquidazione grazie a dimissioni CdA Notizie dalla toscana

Si e' dimesso il cda della societa' Aeroporto Ampugnano Spa di Siena ma e' stata scongiurata, per il momento, la messa in liquidazione della societa' che proseguira' ad operare non appena sara' approvato il nuovo piano industriale. E' quanto deciso ieri dall'assemblea straordinaria dei soci. La messa in liquidazione e' stata evitata grazie alla modifica dello statuto che prevede l'abbattimento del capitale sociale da 21 a 13 milioni di euro a causa delle perdite di esercizi precedenti e grazie alla previsione di diminuzione del numero di membri all'interno del prossimo consiglio di amministrazione che passeranno dall'attuale numero, compreso tra cinque e quindici, a un minimo di due e un massimo di cinque o, in alternativa, la possibilita' di nominare un amministratore unico. ''Questa seconda opzione – sottolinea il presidente dimissionario Claudio Machetti – mi sembra quella piu' opportuna visto il delicato momento per ragioni di abbattimento dei costi e operativita' della struttura''. La scelta sara' affidata all'assemblea ordinaria fissata per il prossimo 25 settembre in cui si discutera', dopo il rinvio di oggi, anche il nuovo piano industriale. All'assemblea non erano presenti i rappresentanti di Comune di Siena, Galaxy e Aeroporto di Firenze.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »