energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Aferpi, prima notte in Comune per i lavoratori Breaking news, Cronaca

Piombino –  Hanno dormito nella sede comunale, i lavoratori Aferpi, mettendo così in atto ciò che avevano preannunciato ieri: staranno sul posto finchè non giungeranno notizie, dopo l’appuntamento slittato al Mise che riguarda il loro futuro. Il presidio così continua ad oltranza, fino a quando non si terrà l’incontro a Roma, fissato per il 19 aprile, in cui ci sarà la nuova proprietà della ex-Lucchini,  la nuova proprietà della ex Lucchini, il gruppo algerino Cevital.

La notte scorsa sui divani della sala consiliare, nei sacco a pelo, hanno dormito due membri della Rsu di Aferpi, Graziano Martinelli e Gianpiero Vaccaro, insieme al sindaco Massimo Giuliani che ha voluto così solidarizzare con i lavoratori. Nessun problema per il pranzo e la cena, che provengono da due le mense degli impianti siderurgici che hanno dato la loro disponibilità per i lavoratori che si alterneranno nel presidio.  che si alterneranno nel presidio. Nella settimana prossima è atteso anche il leader della Fiom, Maurizio Landini.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »