energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Affido e adozione, più attenzione per i bimbi con bisogni speciali Breaking news, Cronaca

Firenze – Un incontro informativo con l’associazione “M’aMa”, acronimo per Mamme Matte, si terrà sabato 17 dalle ore 15.30 presso la Sala dei Marmi del Parterre. E’ Miriam Amato, consigliera comunale di Potere al Popolo, che condivide attività e scopi per l’associazione, a presentare l’iniziativa in un incontro con la stampa che si è tenuto stamattina, giovedì 15 marzo, a Palazzo Vecchio. “Occorre promuovere la cultura dell’accoglienza e della solidarietà attraverso l’affido e l’adozione di minori con particolare attenzione ai bambini con bisogni speciali”, spiega Amato. L’associazione “M’aMa” Mamme Matte  in un anno, a livello nazionale e in collaborazione con i Servizi sociali e Tribunali per i Minori, ha trovato famiglia per 56 minori “difficilmente collocabili”.

Per questo la consigliera ha organizzato l’incontro di sabato,  dal titolo: “Le Mamme Matte ti raccontano l’affido e l’adozione speciale!” ospitando l’associazione “M’aMa” presso la Sala dei Marmi al Parterre. “Questo è un tipico incontro informativo – spiega Emilia Russo, presidente dell’associazione M’aMa – realizzato in modo itinerante per diffondere in modo capillare, sull’intero territorio nazionale, la cultura dell’accoglienza attraverso l’affido e l’adozione, perché tutti, single e coppie (sposate o conviventi), siano messe a conoscenza della reale possibilità di accogliere un minore in difficoltà”.

“L’incontro di sabato – aggiungono Amato e Russo – è rivolto a chiunque abbia voglia di avvicinarsi a questo mondo e scoprire come diventare genitore affidatario o adottivo di un bambino, con particolare attenzione ai bambini con bisogni speciali”. Conclude Russo: “Qui a Firenze siamo riusciti a esserci grazie all’interessamento della nostra Mamma Matta ad honorem, Miriam Amato”.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »