energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Affonda la barca, salvati dalla Guardia costiera Notizie dalla toscana

Piombino – “Aiuto. Stiamo affondando.” Erano le ore 9.40 di questa mattina quando la centrale operativa dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Piombino capitava la richiesta di soccorso. L’allarme proveniva da due diportisti all’imboccatura del porto che vedevano il proprio natante imbarcare acqua e lentamente affondare.

Immediato l’intervento della Guardia Costiera intervenuta sul posto con  la motovedetta CP 2108 oltre ad un gommone dei Vigili del fuoco e un gommone della Polizia di Stato. Subito i soccorritori si rendevano conto della gravità della situazione poiché l’acqua aveva riempito quasi metà scafo.

I militari decidevano quindi di far salire i diportisti sul gommone della Polizia di Stato, mentre trinavano a lento moto il natante semiaffondato che lo scarroccio stava pericolosamente portando proprio sulla rotta di entrata e di uscita dei traghetti.

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »