energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Agenzia Dogane e Monopoli, sdoganate ingenti quantità di materiale sanitario Breaking news, Foto del giorno

 Firenze – I funzionari dell’Agenzia Dogane e Monopoli (ADM) di Firenze, in servizio presso la Sezione Operativa Territoriale Aeroporto “A. Vespucci”, hanno tempestivamente sdoganato negli ultimi giorni ingenti quantità di materiale sanitario destinato alle strutture del Servizio sanitario regionale toscano: 195.000 kit per reagenti per diagnosi COVID-19, 232 caschi respiratori per terapia di respirazione, 18.000 camici protettivi e 100 monitor di controllo per parametri pazienti in terapia intensiva. Sono state inoltre sdoganate 460.000 mascherine di tipo FFP2 e 570.000 di tipo KN95, destinate a ditte impegnate in attività essenziali.
Le operazioni sono avvenute con la collaborazione dei funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Pisa – Sezione Operativa Territoriale Aeroporto “G. Galilei”, dei militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Firenze, nonché del personale dell’USMAF (Uffici di sanità marittima, aerea e di frontiera del Ministero della Salute). 

Lo sdoganamento, in attuazione delle misure di contenimento del rischio disposte dal governo, è ulteriore dimostrazione dell’incessante impegno dell’Agenzia per assicurare la priorità nella messa a disposizione di dispositivi di protezione per far fronte all’emergenza sanitaria in atto. 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »