energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Aggredisce il suocero con un coltello, in manette un fiorentino di 36 anni Cronaca

Non certo la più classica delle visite di cortesia. Un fiorentino di 36 anni è finito ieri sera in manette per aver aggredito e ferito con un coltello il padre della moglie.
L'uomo si è recato a casa dei suoceri, ha sfondato la finestra del bagno e ha fatto irruzione nell'appartamento. Subito è scoppiata una discussione con il suocero, lite che è degenerata quando l'aggressore ha afferrato un coltello  e ferito ad una mano il malcapitato padrone di casa (10 i giorni di prognosi riscontrati) che è comunque riuscito a scappare fuori dall'appartamento e a chiamare la Polizia.
L'aggressore si è quindi dato alla fuga, ma la latitanza è durata pochissimo. Gli agenti della squadra volanti lo hanno infatti intercettato in via dei Pilastri dove l'uomo stava cercando rifugio.
Banali i motivi dell'aggressione. Pare che la rabbia dell'uomo sia scoppiata per un mancato regalo del suocero alla figlia, ovvero sua moglie.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »