energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Agricoltura del cuore: donati 2.500 euro al Meyer Notizie dalla toscana

Firenze – Donati all’ospedale pediatrico Meyer di Firenze 2.500 euro grazie all’iniziativa “Agricoltura del cuore” che segna una nuova ed importante tappa della collaborazione tra Coldiretti Toscana, il mondo delle imprese agricole, e la Fondazione Meyer.

L’iniziativa, promossa in occasione dell’ultima edizione di Expo Rurale al Parco delle Cascine, è nata per trasmettere un messaggio preciso: la campagna non è solo luogo di produzione, ma anche strumento di servizio, formazione, educazione. Soprattutto per i bambini che, attraverso il progetto di educazione alla Campagna Amica promosso da Donne Impresa Coldiretti, imparano facendo.

“E’ attraverso l’agricoltura che Coldiretti – spiega Maria Cristina Rocchi, Responsabile Donne Impresa Toscana – vuole trasmettere anche valori ancora diffusi nel mondo rurale, primo fra tutti la solidarietà nei confronti di chi è meno fortunato. Abbiamo così messo a punto il progetto con la Fondazione Meyer per contribuire a regalare una migliore qualità di vita ai bambini che passano dal pediatrico fiorentino, coinvolgendo e sensibilizzando mamme, papà, nonni. Per farlo abbiamo scelto Expo Rurale, la vetrina dell’agricoltura toscana, che, quest’anno, ha saputo richiamare oltre 200.000 persone. Visitatori attenti e curiosi, che hanno passato in rassegna tutte le aree allestite al Parco delle Cascine, hanno acquistato i prodottidegli agricoltori e hanno partecipato alle numerose attività proposte”.

A dimostrare il successo dell’iniziativa che, nel 2014, ha consolidato i suoi risultati, ci sono gli oltre 2.000 bambini che hanno imparato giocando partecipando alle attività della “Baby farm di Campagna Amica”, organizzata da Coldiretti Toscana e Coldiretti Donne Impresa Toscana (info su www.toscana.coldiretti.it): un’area con tanti giochi di ispirazione agricola e rurale a cui si poteva accedere con la donazione minima di un euro. L‘iniziativa ha permesso a Coldiretti di raccogliere 2.500 euro che sono stati donati alla Fondazione Meyer (nella foto il segretario della Fondazione Meyer, Alessandro Benedetti, la segretaria di Coldiretti Donne Impresa Toscana Paola Saviotti, con la collega di Firenze-Prato Laura Pestelli e Alessandro Berlincioni di Coldiretti Toscana).

Dopo il simbolico scambio del “maxi assegno”, la visita guidata al pediatrico per verificare nuovi possibili progetti di ispirazione agricola da dedicare ai piccoli pazienti dell’Ospedale pediatrico.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »