energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Agrinsieme ai saggi: “Rilancio dell’agroalimentare” Politica

Nel documento che Agrinsieme ha inviato ieri ai 10 saggi nominati dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano per redigere proposte programmatiche urgenti utili a salvare l'economia dell'Italia, le priorità per dare nuovo slancio del sistema agroalimentare nazionale, favorendo la crescita di imprese agricole e cooperative: un forte e più efficace impegno in campo europeo, soprattutto in vista della riforma Pac 2014-2020; politiche di rafforzamento dell’impresa e della cooperazione; rilancio della ricerca e dell’innovazione; ricambio generazionale; incentivi al mercato del lavoro; rafforzamento degli strumenti per il credito; maggiore semplificazione burocratica; riduzione dei costi produttivi, contributivi e fiscali per non compromettere le capacità competitive delle aziende; valorizzazione del “made in Italy” e, attraverso una serie di interventi mirati, un suo rilancio sui mercati internazionali.

Agrinsieme ribadisce l’importanza che oggi rappresenta il sistema agroalimentare che, compreso l’indotto, vale il 17% del Pil italiano, garantisce occupazione a oltre tre milioni di lavoratori e rappresenta quasi il dieci per cento dell’export del nostro Paese. L’agroalimentare deve essere messo nelle condizioni di sviluppare le sue grandi potenzialità e contribuire così alla crescita dell’economia reale, ha scritto Agrinsieme nel documento.
Agrinsieme ha sottolinea, inoltre, che il settore agroalimentare, proprio per i valori economici, produttivi e sociali che rappresenta, non trova più corrispondenza nella configurazione attuale del ministero delle Politiche agricole. Per questa ragione -si afferma nel documento inviato ai “saggi”- è decisivo creare un ministero per lo Sviluppo dell’Agricoltura e dell’Agroalimentare, in grado di promuovere strategie agroindustriali e sanitarie, con una visione internazionale del comparto.

Foto immagine ww.blog.netafim.it

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »