energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Al team Tennis Club Prato lo scudetto feminile serie A1 Sport

Montecatini – Al Palaterme di Montecatini la squadra del Tennis Club Prato ha conquistato oggi sabato il terzo scudetto femminile a squadre della serie A1. E’ il terzo titolo negli ultimi quattro anni. Quasi un record. Il team pratese ha superato per 3 a 1 il Tennis Club Genova. A decidere l’assegnazione del titolo ancora una volta è stato il doppio. La coppia vincente era formata da Maria Elena Camerin e Corinne Dentoni che ha avuto la meglio su Balducci-Brianti con il punteggio 7-6; 6-2.

Venerdì erano stati giocati due singolari femminili. Il confronto era finito in parità, uno a uno. La pratese Maria Elena Camerin (CT. Prato) aveva battuto meritatamente in due set 7-5; 6-1 Ludmilla Samsonova (TC. Genova); mentre Roberta Brianchi (Genova) superava 2-6; 7-5; 6-0 la brava, ma stanca Marina Trevisan.

Oggi sabato è stato disputato l’altro singolare femminile con la massese Corinna Dentoni del T.C. Prato, che a termine di un bel match ha battuto la ligure Alice Balducci guadagnando il secondo prezioso punto in quanto consentiva alle toscane di affrontare in vantaggio il doppio.

Per il doppio la capitano del T.C.Prato, Carla Mal ha optato per la coppia Camerin-Dentoni, mentre il Tennis Club Genova ha schierato Balducci-Brianti. E dopo un primo set combattuto ed abbastanza equilibrato, in quello successivo le tenniste pratesi dominavano la scena. Ed in due set, 7-6 e 6-2, liquidavano le avversarie e conquistavano lo scudetto, ancora una volta, perché era accaduto anche in passato, al doppio.

In campo maschile la squadra ligure del Park Genova è partita con il piede giusto. Il danese Frederik Nielsen, del team genovese, già vincitore di doppio a Wimbledon nel 2012 in coppia con Jonathan Murray, ha superato il combattivo Walter Trusendi del Tennis Club Italia di Forte dei Marmi, in due set 7-6; 6-2.

Tanta lotta nel primo set deciso da un lunghissimo tie-break chiuso dal danese con il punteggio di 11/9; meno combattuto il secondo set con Trusendi che ad un certo punto ha virtualmente issato bandiera bianca.

Nell’altro singolare successo di Paolo Lorenzi, senese, anche se originario di Roma, grande tifoso della Fiorentina del Tennis Club Italia di Forte dei Marmi, numero uno in Italia e 40° su quello mondiale che ha avuto la meglio su Alessandro Giannessi attuale n° 4 in Italia e 138° al mondo. Dunque la giornata con un punto per parte, quindi, in parità.

Domani domenica terza ed ultima giornata di partite. In programma, inizio ore 11, singolare maschile; eventuale doppio maschile n° 1, eventuale doppio maschile n° 2, eventuale doppio maschile di spareggio.

————————————-

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »