energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Al Trofeo Leoni a Rieti sono successe cose folli Sport

Firenze – Sono successe cose folli al 33° Trofeo Adolfo Leoni, indimenticabile velocista, del ciclismo di mezzo secolo fa. Dunque ad un certo punto della corsa era in fuga lo sloveno Martin Otonicar, inseguito dal toscano Yuri Colonna. Arrivati ad una rotonda i primi due venivano indirizzati sulla strada giusta che portava alla salita di Cantalice. Il gruppo, forte di 80 corridori, invece, veniva avviato su altra strada. E più avanti era fermato dalla giuria. Qualcuno proponeva di raggruppare tutti i corridori, recuperando anche Otoncar e Colonna, e gareggiare nell’ultimo tratto del percorso. Proposta respinta. Così i corridori del gruppo decidevano di andare dritti e tranquilli al traguardo squalificati. Intanto anche Otonicar sbagliava strada – non transitava dal vertice della salita di Cantalice – e si presentava al traguardo da solo, ma pure lui veniva squalificato.

In sostanza restava regolarmente in corsa solo Yuri Colonna, che difende i colori del Team Pala Fenice di Palazzago Bergamo, ma toscano doc (abita Cerbaia di Lamporecchio) a cui, dunque, veniva assegnato il trofeo. Una corsa che si concludeva con un’altra singolare decisione. L’ordine d’arrivo dal secondo posto in avanti veniva compilato per sorteggio. Così troviamo altri due toscani : nono Luca Taschin della Ciclistica Malmantile e decimo Samuele Nocentini della Ciclistica Sestese Etruria Amore&Vita.

DOMANI A BARBERINO LA COPPA FIGROS-TELEIRIDE

Firenze – Per i reduci dalla corsa di Castiglion Fiorentino domani domenica c’è subito la rivincita a Barberino di Mugello con il Trofeo Figros-Coppa Teleiride, gara alla quale hanno già assicurato la loro partecipazione 120 corridori. Gli juniores, invece, domani sono di scena nella tradizionale Coppa Piero Mugnaioni a San Giusto di Prato giunta alla 58° edizione. Per gli allievi, invece, appuntamento a Traversagna (Pistoia) per la 65° Coppa Bonechi; per gli esordienti a Figline Valdarno nella 28° Coppa Circolo Arci; per i giovanissimi a Siena e Villafranca (Massa);¸ed infine per gli amatori a Capannori di Lucca nella 6° Granfondo Mario Cipollini. A livello professionisti in campo maschile il Team Southeast, squadra con sede a San Baronto (Pistoia), domani corre in Belgio nella Coppa Heiste Pijl con i corridori Andrea Dal Col, Samuele Conti, Matteo Dragoni, Giuseppe Fonzi, Enrique Sanz, Mirko Tedeschi e Mirko Trosino. Direttori sportivi Giuseppe Di Fresco e Sempre domani in campo femminile l’Aromitalia Vaiano Fondriest è al via con l’èlite Lisa De Ranieri e le juniores Claudia Cadeddu, Emilia Matteoli, Giulia Marchesini della Coppa Dino Bianchi in programma a Casale Marittima (Pisa). Mentre l’Inpa Bianchi di Vangile Massa e Cozzile (Pistoia) corre in Belgio con la svedese Sara Olsson, l’ucraina Tetiana Riabchenko, la lituana Daiva Tuslaite e le italiane Claudia Cretti Invece la rumena Ana Maria Covrig, la statunitense BethanyAllen e le italiane Anna Zita Maria Stricker e Lara Vieceli prendono parte alla Granfondo Montecatini Terme.

PRESENTATO A MASSAROSA IL CAMPIONATO TOSCANO ALLIEVI

Firenze – E’ stato presentato il percorso del campionato toscano allievi su strada in programma domenica 26 giugno a Massarosa, località a pochi chilometri dal lungomare della Si tratta di un circuito di chilometri 16,300 da ripetere 5 volte per un totale di km.81,500. Al chilometro 10,500, zona Piano di Conca, c’è una salita, piuttosto severa, di 800 metri seguita da un chilometro e mezzo di discesa, quindi ultimo tratto in pianura che porta al traguardo. Partenza ore 9,30. In gara saranno circa 150 i corridori. Organizza l’Unione ciclistica Piano di Mommio. Campione uscente il pisano Michael Cerri dell’US. Coltano passato nella categoria juniores.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »