energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Al via la fase attuativa dei progetti di realizzazione di alloggi di edilizia residenziale sociale Notizie dalla toscana

Inizia la fase attuativa dei progetti per la realizzazione di alloggi di edilizia residenziale sociale, di cui una parte da affittare a canone sostenibile, in cinque comuni toscani (Massa, Seravezza, Pisa, Livorno, Monsummano Terme), dopo l’incontro di stamani in Regione tra i rappresentati dei Comuni che hanno firmato le convenzioni. Gli importi erogati, ripartiti tra i Comuni, saranno in totale più di 31 milioni e mezzo di euro (5 cofinanziati dalla Regione, altri 5 e mezzo dai Comuni stessi, 5 da soggetti privati, il resto dallo Stato), e permetteranno il recupero o la realizzazione di alloggi da destinare a famiglie in difficoltà economica e per programmi di riqualificazione urbana volti a migliorare la dotazione infrastrutturale di zone degradate, come sostenuto dall’assessore al welfare e alle politiche per la casa Salvatore Allocca: “si tratta senza dubbio – ha commentato Allocca – di un segnale importante dell’impegno della Regione, in un momento di gravi difficoltà, per intervenire sia per fornire alloggi a basso costo che per dare sostegno al comparto edilizio. Inoltre vengono effettuati investimenti cospicui per favorire operazioni di riqualificazione di aree urbane che attualmente si trovano in condizione di degrado”. I lavori dovrebbero iniziare fra sei mesi e concludersi nel 2015, realizzando 143 alloggi, di cui 54 da affittare con canone sostenibile. 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »