energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Al via la Festa dell’Aria 2019 a Capannori Notizie dalla toscana

Capannori – Tutto pronto per la quindicesima edizione della Festa dell’Aria da venerdì 6 a domenica 15 settembre.  Una della manifestazioni più attese di Capannori.

L’evento, a ingresso libero, vedrà protagonisti nei cieli mongolfiere – 15 provenienti dall’Italia e dal resto del mondo -, aerei acrobatici e alianti.

Quattro i filoni principali: Campionato italiano di acrobazia aerea a motore (dal 6 all’8 settembre), XXXII Campionato Italiano Volo in Mongolfiera (dal 10 al 14 settembre), Campionato Italiano di Acrobazia in Aliante (dal 13 al 15 settembre) e Trofeo Aerostatico Internazionale Città di Capannori (dal 13 al 15 settembre).

Tante le novità di quest’anno, a cominciare dal raddoppio dei luoghi che saranno sede degli appuntamenti: oltre all’aeroporto a Tassignano, infatti, si aggiunge l’area di piazza Aldo Moro nel centro di Capannori. Sono confermati anche gli eventi più popolari, il Balloon Glow (14 settembre) e il volo vincolato in mongolfiera (14 e 15 settembre) e quello accessibile alle persone con disabilità (15 settembre), cui si affiancherà “La piazza dei bambini” (14 e 15 settembre), una zona con giochi e stand per le famiglie. Il secondo fine settimana, inoltre, vederà anche un’area riservata alle associazioni, con un particolar riguardo a quelle di protezione civile, stand e banchi enogastronomici.

La “Festa dell’Aria 2019”, promossa dal Comune di Capannori in collaborazione con Regione Toscana, Aero Club Lucca, Aero Club d’Italia, Aeroclub Volovelistico Toscano e Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca è stata presentata stamani (martedì) dai rappresentanti dei soggetti coinvolti: Lucia Micheli, assessora allo sport e al turismo del Comune di Capannori, Debora Arrighi, comandante della polizia municipale di Capannori e Lorenzo Rossi, presidente dell’Aero Club Lucca, Giuseppe Nottolini, presidente dell’Aeroclub Volovelistico Toscano.

“La quindicesima edizione della Festa dell’Aria ha un programma più che mai ricco e coinvolgente – ha dichiarato l’assessora allo sport e al turismo, Lucia Micheli -. Il crescente successo della manifestazione, con migliaia di persone provenienti dalla Toscana e oltre, ci ha stimolato a creare un evento più diffuso sul territorio. Così, oltre all’aeroporto, si svolgerà infatti nel centro di Capannori, attorno all’area di piazza Aldo Moro. Il clou della manifestazione si svolgerà il fine settimana del 14 e del 15 settembre, con tanti appuntamenti dedicati alle famiglie e agli appassionati del volo. La Festa dell’Aria sarà anche un’occasione per far conoscere alcune delle realtà associative, che contribuiscono a rendere così vivo e attivo il nostro territorio. Sport e divertimento saranno i protagonisti a Capannori per 10 giorni”.

Lorenzo Rossi, presidente dell’Aero Club Lucca, ha sottolineato come Capannori stia sempre più diventando un punto di riferimento a livello nazionale per il volo sportivo. I campionati acrobatici, infatti, sono stati rilanciati proprio in questo territorio. Quest’anno sono in aumento gli iscritti al campionato di acrobazia aerea a motore – 21 contro i 17 dello scorso anno – e quelli al campionato di acrobazia aerea in aliante, che saranno 12.

La comandante della polizia municipale, Debora Arrighi, ha poi sottolineato l’importanza dello spazio per le associazioni, sabato 14 e domenica 15, perché permette di valorizzare importanti realtà territoriali.

La Festa dell’Aria vedrà il suo momento più importante il secondo fine settimana, quando l’area di piazza Aldo Moro sarà ricca di attività: quelle legate ai più piccoli con “La piazza dei bambini”, quelle dell’area mercatale, con numerosi stand, e quelle dell’area esibizioni, con voli e spettacoli.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »