energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Al via la Settimana Foianese 2020. Dal 19 settembre al 4 ottobre iniziative culturali, mostre, eventi enogastronomici e tanto altro Arezzo, My Stamp

FOIANO DELLA CHIANA – Dal 19 settembre al 4 ottobre 2020 torna, a Foiano della Chiana (AR), la “La Settimana Foianese”.

La manifestazione è organizzata dalla Pro Loco Foiano della Chiana e patrocinata da Regione Toscana, Comune di Foiano della Chiana, Festa della Toscana, CNA Arezzo, Coldiretti Arezzo, Confcommercio Arezzo e Istituto Omnicomprensivo Guido Marcelli di Foiano della Chiana, con il contributo di Marcelli materiali edili, Fleur Garden e Immobiliare Valdambrini C.

Dopo il grande successo dello scorso anno, anche il 2020 prevede un nutrito programma che si rivolge sia ai residenti, sia ai turisti. Tantissime iniziative per tutti i gusti, con le vie, le piazze e le botteghe del centro storico di Foiano e Pozzo della Chiana che saranno animate con maxi installazioni di opere realizzate da artisti locali, eventi culturali, artistici, ludici ed enogastronomici, ma non mancheranno gli spazi dedicati al sociale.

“Questa seconda edizione conferma la grande vivacità e la disponibilità della società foianese – conferma Luca Posani, presidente della Pro Loco. – Il Covid-19 non è riuscito ad abbattere questo comune sentimento, anche se ovviamente tutte le iniziative saranno realizzate nel rispetto delle vigenti norme anti contagio e tenendo conto dei limiti imposti dalla condizione che stiamo vivendo”.

Sabato 19 settembre, alle 18, l’inaugurazione ufficiale della “Settimana Foianese” con ritrovo a Porta Cortonese, l’apertura della porta del castello e un viaggio nella storia, a cura dell’Associazione Scannagallo, per le vie del paese. Il vernissage è anticipato, alle 16, dalla visita guidata ai documenti dell’archivio storico comunale nella chiesa – museo della Fraternita di via Ricasoli, sempre a cura dell’Associazione Scannagallo. Alle 20, in piazza della Collegiata, si svolgerà invece la “Cena di corte” con menu di ispirazione rinascimentale, facezie e giocoleria in collaborazione con Vecchie Maniere ed Eventy Catering.

Domenica 20 settembre, alle 18, ci sarà una degustazione di vini all’interno delle botteghe del centro storico.

Martedì 22 settembre, alle 21, in piazza Fra’ Benedetto è previsto “Rinascimento insieme”, con balletti della scuola Dam Danza.

Mercoledì 23 settembre, alle 17,30, nella Sala Gervasi di piazza Nencetti si terrà l’incontro “25 anni di Università dell’età libera”.

Giovedì 24 settembre, alle 21, in piazza Fra’ Benedetto spazio al concerto “Viaggio musicale in America Latina” con Amerinka Alma Latina e Filarmonica P. Mascagni di Foiano.

Venerdì 25 settembre, alle 18, in piazza Nencetti ci sarà “Ripartiamo a tempo di musica” con la presentazione dei corsi a cura della scuola di musica P. Mascagni. Alle 19,30, nei bar I segni del tempo e Mani in Pasta di corso V. Emanuele, si svolgerà “Teatro… a tavola” a cura dell’Associazione teatrale Artificio.

Sabato 26 settembre, dalle 9,30 alle 19, in piazza Fra’ Benedetto si terrà il mercato straordinario di “Campagna amica”. Alle 10, nella galleria Furio Del Furia, è la volta del workshop di fotografia “Dal glam al nudo” con Gabriele Rigon a cura del Fotoclub Furio Del Furia. Alle 17, nelle botteghe del centro, gli imperdibili “Negozi di fiabe” a cura della Parata Disney Valdichiana. Alle 21, in via XX Settembre, l’evento “Cerca il tuo gusto: musica e degustazione” proporrà “Scende la notte”, melodie popolari a cura del Coro Giovanile Effetti Sonori, e la degustazione di vini con le aziende del territorio dal titolo “Nunc est bibendum!”.

Domenica 27 Settembre, alle10, in Corso V. Emanuele e nel centro storico ci sarà l’esposizione e la sfilata di auto d’epoca a cura di I ragazzi della Ruggine. Alle 11, per le strade del paese, la processione religiosa in occasione della festa del SS. Crocifisso e alle 18, ancora in corso V. Emanuele, “Fashion and Music” a cura di Confcommercio e Associazione Commercianti di Foiano.

Martedì 29 settembre, alle 20, la Fattoria Santa Vittoria di Pozzo della Chiana ospiterà “Musica e vino d’autore” con visita alla cantina e degustazione. Alle 21,15, nella corte della Fattoria Santa Vittoria, si esibirà il Lemon Peel Trio.

Mercoledì 30 settembre, alle 21, la Sala della CRI, di via Cavour proporrà “Il salotto della settimana foianese, storia di luoghi e persone”, mentre alle 21,15, nel Salone della CRI di via Cairoli, Alessio Banini parlerà di “La mezzadria in Valdichiana: il modello sociale tra passato e futuro”.

Giovedì 1 ottobre, alle 21, in piazza Cavour “Cinema in ballo: Thursday night… Grease!” con Giulia Ceccarelli e Dam Danza.

Venerdì 2 ottobre, alle 21, in piazza Caduti della Resistenza, “Sigaro e friends”, con degustazione di sigari toscani e vini con il club Maledetto Toscano e Azienda vinicola Amerighi. Sottofondo musicale a cura di The Four Papalas.

Sabato 3 ottobre, alle 21, il Cortile dell’asilo Sacro Cuore ospiterà lo spettacolo teatrale “Avventure in rue de Milan” della Compagnia degli Irriducibili per la regia di Sara Venuti.

Domenica 4 ottobre, dalle 10, le strade di Piazza Alta accoglieranno l’estemporanea di pittura “Sguardi su Foiano” a cura della Bottega dell’Arte. Alle 18 la chiesa SS. Trinità proporrà il concerto del Gruppo Polifonico Foianese. Alle19, in via XX Settembre, “Musica di vino” con degustazioni a cura delle aziende del territorio. Accompagnerà la serata Elisa Maurilli con la chitarra. Alle 21, nella Palestra Fossombroni, si svolgerà “Una vita da artigiano”, Premio CNA alle storie d’impresa.

Durante i week end della “Settimana Foianese” saranno visitabili le mostre fotografiche “Tre fotografi per Flavia” di Marcello Fatucchi, Michele Pucci e Giovanni Tiezzi a cura del Foto Club Furio Del Furia, che si svolgerà nel Caffè la Costa di San Rocco, e “Novecento” di Michela Manente, allestita in Corso V. Emanuele 36. Previste anche cinque mostre di pittura: Ana Sofia Bracamontes nella chiesa di S. Stefano – ex Carbonaia, Claudio Moretti in via XX Settembre, Franca Livi in piazza Mazzini, Rick Woodbury nella Sala Gervasi di piazza Nencetti e Lucio Cacioli nella chiesa – museo della Fraternita di via Ricasoli.

Fino alle fine dell’anno, infine, è prevista l’apertura di botteghe temporanee nel centro storico di artisti, artigiani e creativi.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »