energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Alberto Arbasino non ritira il premio Boccaccio a Certaldo Notizie dalla toscana

CERTALDO (FIRENZE) – Il prestigioso premio letterario Boccaccio, che in passato ha visto trionfare nomi importanti come quelli di Mario Rigoni Stern, Gina Lagorio, Piero Chiara, Tiziano Terzani, Giulio Anselmi e Ferruccio De Bortoli, era stato assegnato quest'anno ad Alberto Arbasino. Durante la cerimonia di pemiazione del concorso letterario, tenutasi ieri nella chiesa dei Santi Tommaso e Prospero di Certaldo, lo scrittore ha abbandonato la scena dicendo di non volere ritirare il prestigioso riconoscimento perchè per due giorni non avrebbe ascoltato altro che stupidaggini. Dapprima si è pensato ad uno scherzo, ma quando Mauro Pampaloni, il presidente del premio, gli ha chiesto il perché delle sue parole, Arbasino lo ha mandato a quel paese di fronte al nutrito pubblico e se ne è andato.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »