energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Alex Zanardi torna in pista nel circuito del Mugello Sport

Scarperia – Alessandro Zanardi, super medagliato ai Giochi di Rio de Janiero, gareggerà all’autodromo del Mugello al volante di una BMW M6 GT3. Sarà il suo debutto a bordo di quella vettura sulla quale, appunto, torna in pista nella gara finale della stagione del campionato italiano GT 2016.

Zanardi a Rio de Janeiro, nelle gare per diversamente abili (perse le gambe nel 2001 in una gara su un circuito tedesco), ha conquistato due ori ed un argento. Dopo quella splendida trasferta in Brasile, Zanardi è pronto a tornare al volante di un’auto da corsa. Proverà la vettura, una BMW M6 GT3 martedì prossimo all’autodromo del Mugello, con inizio alle ore 9 in vista delle gare in programma sull’impianto di Scarperia dal 14 al 16 ottobre quali finali della stagione del campionato italiano 2016.

Zanardi sarà perciò alla guida di una BMW M6 GT3 presentata dal BMW Team Italia gestita da Roal Motorsport e modificata espressamente dalla BMW; vettura che proverà, dunque, martedì prossimo.

“La mia vita è un privilegio – confessa Zanardi – in quanto mi permette di fare tante cose. Questa gara al Mugello è un lampante esempio. Avrò ancora una volta la possibilità di tuffarmi nella mia prima passione cioè stare al volante di una grande auto da corsa. Da quando ho visto la bellissima BMW M6 GT3 – conclude il pilota – nell’officina di Monaco ho sognato di guidarla. Ora questo sogno si avvera. E avviene sull’impianto del Mugello, uno dei circuiti più belli e da me preferiti”.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »