energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Alimentazione e Genetica Cultura, Firenze, My Stamp

Firenze – 15 Novembre  ore 17,30 – Alimentazione e Genetica: Per una nuova visione dell’Alimentazione – Presentazione del libro di Annalisa Olivotti. Presso: Libreria Alzaia – Istituto Stensen, Viale G. Don Minzoni, 25 – Firenze

L’autrice è una biologa nutrizionista, specializzata in Patologia generale e in Nutrigenetica.

Saranno presenti, oltre l’autrice:

  • Dr. Carlo Ressel, Medico di Medicina Generale
  • Dr. Paolo Scarsella, Algologo – Azienda USL Toscana – Firenze Centro
  • Introduce la Dr.ssa Anna Beccattini, giornalista

Il Libro intende divulgare i più recenti studi nel campo della Genetica e della Biologia molecolare, che hanno rivoluzionato le conoscenze della Nutrizione e si rivolge sia ad un pubblico di “Addetti ai Lavori”, sia a quanti vogliano conoscere alcuni “piccoli segreti “  del Mangiar Bene e quindi anche del Viver Bene. 

Intervista alla dottoressa Olivotti

Abbiamo intervistato la Dr.ssa Annalisa Olivotti, biologa nutrizionista, specialista in Patologia generale e Nutrigenetica, sul suo secondo libro “Alimentazione e Genetica, per una visione innovativa dell’Alimentazione”, che sarà presentato a Firenze, presso la Libreria Alzaia – Istituto Stensen , Viale Don G.Minzoni, 25 , Mercoledi 15 Novembre p.v.,alle h.17:30.

Il suo secondo libro in due parole

Il testo intende presentare  l’Alimentazione sotto una nuova rivoluzionaria veste, non più basata sul calcolo delle calorie, ma centrata sulla conoscenza della soggettiva sensibilità ai diversi componenti del cibo e sulla composizione dei principi nutrizionali degli alimenti.

L’opera, che ha fini divulgativi, presenta un nuovo approccio alla Scienza dell’Alimentazione basato sulla Genomica, che è  lo studio – con tecniche di biologia molecolare –  dei meccanismi  con i quali il cibo interferisce con il nostro patrimonio genetico e come i nostri geni regolano l’assorbimento dei cibi.

La decodifica del Genoma umano ha cambiato le nostre conoscenze relative all’Alimentazione?

Gli studi sulla Nutrigenetica e Nutrigenomica hanno portato in questi anni alla possibilità di determinare dei piani nutrizionali personalizzati, a seconda delle caratteristiche dei diversi soggetti, della loro attività fisica e  delle varie fasi della vita.

Insieme a questi studi si sono sviluppati anche nuovi altri importanti campi d’indagine che hanno portato ad una migliore comprensione di meccanismi della Nutrizione. In particolare gli studi relativi al Microbioma ( le migliaia di batteri che vivono nel nostro organismo), hanno definito l’importanza che  i microrganismi, con cui viviamo in simbiosi, hanno nel regolare l’assorbimento degli alimenti e in generale il nostro stato di benessere.

Un altro campo che si sta sviluppando è quello dell’Epigenetica, che studia come il nostro patrimonio genetico viene attivato o disattivato da fattori fisici, chimici, psichici fino dalle primissime fasi del concepimento, rivelando la basilare importanza che Alimentazione e gli Stili di Vita rivestono nelle fasi della gravidanza e della primissima infanzia

Nel suo primo libro “Alimentazione e Psiche”, scritto insieme alla psicologa Dott.ssa Sonia Pestelli, si parlava di Nutrizione consapevole, oggi questo principio le pare sempre attuale?

Anche il mio nuovo libro ribadisce l’importanza che il cibo ha dal punto di vista sociale, come momento di conoscenza, aggregazione e identità culturale. Per questo, dopo aver presentato le nuove branche scientifiche che si occupano di Alimentazione, ho ritenuto importante  inserire alcune considerazioni sul valore sociale del cibo, sulle diverse tecniche di cottura e delle note relative alla rivisitazione di alcune ricette tradizionali.

N.B. il libro è disponibile su richiesta nelle principali Librerie nazionali e può essere ordinato online sulla piattaforma youcanprint, sia in cartaceo sia scaricato come E book

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »