energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

All’Alfieri anteprima di “Lei disse sì” Cinema

Firenze – Dopo aver vinto il Biografilm festival 2014 (premio della giuria e del pubblico), arriva in anteprima nazionale allo Spazio Alfieri di Firenze martedì 21 ottobre (ore 20.30), il film che porta sul grande schermo il matrimonio tra Ingrid Lamminpää e Lorenza Soldani, Lei disse sì, per la regia di Maria Pecchioli.

Lorenza Soldani è fiorentina, classe 1979, è socia di una cooperativa che si occupa di percorsi di partecipazione e ricerca sociale.
Ingrid Lamminpää è nata a Firenze nel 1977 da madre italiana e padre svedese, e insegna etica nella comunicazione visual e graphic design.
Il 21 Giugno 2013 Lorenza e Ingrid si sono sposate in Svezia, dal momento che in Italia non sono ammessi i matrimoni tra persone dello stesso sesso.

Nella splendida cornice del paesaggio nordico, una cerimonia resa bellissima dalla partecipazione di amici e parenti giunti dall’Italia. Una storia d’amore e diritti diventata un film grazie alla presenza costante, a fianco delle protagoniste, della regista Maria Pecchioli, che ha ripreso tutto il percorso che ha portato al fatidico sì. Un film che ha innescato molti dibattiti e che è diventato “social” grazie al blog www.leidissesi.net.  Attraverso un crowdfunding sostenuto da oltre 200 persone è nato il film che non è solo la storia tenera e divertente dei preparativi per una cerimonia italo-svedese, tra una festa di fidanzamento in Toscana e la conta delle porzioni di aringhe, ma è anche una forte denuncia contro la grave arretratezza italiana in materia di diritti civili.

La serata del 21 ottobre sarà presentata da Francesca Vecchioni e partirà alle ore 19.15 con il concerto dei Rio Mezzanino, autori delle belle musiche del film, col la partecipazione speciale di Bandabardò, La Scena Muta, Filomena Menna, Marco Parente, Titta Nesti, T.H.O.M  Dopo l’anteprima di Firenze il film sarà proiettato in altre città toscane e italiane. Sul sito www.leidissesi.net il calendario aggiornato.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »