energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Allarme covid Empolese-Val d’Elsa, i sindaci: “Dati come la Lombardia” Breaking news, Cronaca

Fucecchio – Un territorio intero con numeri simili a quelli lombardi o piemontesi. E’ così che i sindaci dell’Empolese Valdelsa si presentano, con una lettera indirizzta al presidente della Regione Eugenio Giani, per mettere il punto alla situazione sanitaria dell’area, che vede un incremento esponenziale dei contagi affiancato alla sempre maggiore difficoltà degli ospedali. I sindaci chiedono, alla luce della gravità della situazione, “una nuova verifica dei dati” ed eventualmente anche l’adozione di misure più drastiche “Il nuovo Dpcm – dice il presidente dell’Unione dei Comuni Empolese Valdelsa, Alessio Falorni – ha introdotto un regime differenziato di rischio contagio che inserisce la Toscana in zona gialla, quindi in un quadro moderatamente accettabile di diffusione del contagio, ciò però non trova corrispondenza nei dati di un’ampia area della nostra regione”.
“Inoltre – continua la lettera – se è vero che i 21 indicatori utilizzati per l’attribuzione del ‘colore di rischio’ alle regioni, o a parte di territori di esse, hanno carattere medico-sanitario, sono proprio le notizie e i dati che giungono dai presidi ospedalieri della zona che mettono più in allarme e fanno presagire il pericolo di una diffusione del contagio fuori controllo”.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »