energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Alleanza tra Avis e Coni Toscana Sport

Firenze – Avis Toscana e Coni Comitato Regionale Toscana hanno siglato questo pomeriggio, presso la sede CONI di Viale Milton a Firenze, un Protocollo d’intesa annuale volto a sviluppare attività comuni sul territorio regionale. Nel concreto quest’ultimo prevede che per tutta la prossima annualità vengano messe in campo:  iniziative e progetti di informazione e promozione sulla cittadinanza attiva, sui corretti e responsabili stili di vita, sull’attività motoria, sui rischi legati al tabagismo e al consumo di alcolici.  Il documento siglato dai presidenti Franchi e Sanzo prevede anche l’organizzazione di eventi a carattere regionale, in collaborazione con altre  associazioni del dono , rivolti a promuovere il valore del dono del sangue, del sangue midollare, cordonale e  delle cellule staminali, secondo i programmi del Sistema Sanitario Nazionale e Regionale nonché eventi di carattere scientifico-culturale con la trattazione delle tematiche richiamate nel protocollo.  Molti temi verranno sviluppati con la collaborazione dei giovani volontari in Servizio Civile. Avis e Coni, unitamente ad altre associazioni ed enti, stanno già operando congiuntamente sul bando nazionale “Dono, sport e salute”.

“Lo sport per Avis Toscana è sempre stato un canale privilegiato per parlare ai giovani ma anche per promuovere la cultura dei corretti stili di vita a tutte le fasce d’età. Un donatore è una persona che adotta in pieno questi comportamenti volti al mantenimento della sua salubrità. – così Luciano Franchi, presidente di Avis Toscana –  Da una rilevazione Avis appena terminata, emerge che in Toscana vi sono 23 gruppi sportivi Avis: 8 di podismo, 4 di calcio, 4 di ciclismo, 3 di basket, 1 di atletica leggera, 1 di motociclismo, 1 di pallavolo e per finire 1 misto di ciclismo e podismo. Inoltre, ben 52 sedi Avis, su 125 rilevate, organizzano iniziative dedicate allo sport, anche se non organizzate in gruppi sportivi”.

“La collaborazione con Avis Toscana si inserisce in un contesto operativo che vede il CONI Toscana sempre più vicino alle componenti sociali del territorio anche nel promuovere, tramite l’attività motoria, un corretto stile di vita – afferma Salvatore Sanzo, presidente del CONI Toscana – Questo protocollo intende altresì esaltare e rafforzare l’importanza del volontariato, che rappresenta un valore aggiunto per la società civile e quindi anche per il mondo sportivo”.

Alla cerimonia, oltre a Luciano Franchi, presidente di Avis Toscana e a Salvatore Sanzo, presidente di Coni Toscana hanno partecipato Stefania Saccardi, Vicepresidente e Assessore allo Sport della Regione Toscana, Edita Pucinskaite, campionessa del mondo di ciclismo nel ’99 e Dario Iacoponi, campione italiano di Bike Trial. Gli ultimi due campioni, da tempo testimonial Avis, sono impegnati nella diffusione dei messaggi di sensibilizzazione al dono e di promozione di corretti stili di vita.

Foto ufficio stampa

Print Friendly, PDF & Email

Translate »