energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Pisa, allerta maltempo: aggiornamento ore mercoledì 1° febbraio Notizie dalla toscana

Durante la notte – quando l’abbassamento delle temperature e l’aumento delle precipitazioni ha determinato l’accumulo di neve, in alcune zone molo abbondante – sono intervenuti 22 mezzi approntati dalla Provincia (spargisale, con a disposizione 1.000 quintali) e sgombraneve.

Al momento, nella parte settentrionale della provincia l’uso delle catene è indispensabile limitatamente alla Sp 36 Palaiese e alla località Castel di Nocco, nel comune di Buti.

Nella parte meridionale della provincia – dove durante la notte è caduto fino a un metro e mezzo di neve, e in certi punti 2 metri (particolarmente colpiti i comuni di Volterra, Castelnuovo Valdicecina, Monteverdi, Guardistallo, Casale, Castellina) – il traffico è consentito con catene nei tratti più problematici e senza catene (ovviamente usando la necessaria cautela) negli altri. I mezzi hanno circolato e operato ininterrottamente (fino a tutta la mattinata), con più passaggi sulle strade, data l’insistenza delle precipitazioni: dando priorità agli assi maggiori di scorrimento (Srt 68 e 439), per poi via via intervenire sul resto della rete viaria. L’ondata di maltempo ha dunque determinato episodi e ambiti di criticità, che sono stati tuttavia affrontati in modo tempestivo.

La Provincia – nella prospettiva di una serata e di una nottata, le prossime, che si annunciano caratterizzate da nuovi abbassamenti delle temperature e da conseguente formazione di ghiaccio sull’asfalto – rivolge un appello a tutti i cittadini affinché si spostino limitatamente a contingenze di effettiva necessità; e comunque attenendosi alla massima prudenza.

Altri elementi di problematicità sono segnalati relativamente a interruzioni della corrente elettrica verificatisi nella maggior parte dei comuni della provincia: Enel ipotizza la soluzione di tali difficoltà entro il pomeriggio nella parte nord del territorio ed entro la serata nella parte sud.

Quanto alle scuole, alcuni Comuni stanno valutando un prolungamento dei provvedimenti di chiusura anche per la giornata di domani, mercoledì 2 febbraio.

Aggiornamenti su questo aspetto, come sulle condizioni meteo e sullo stato della viabilità, continueranno a essere forniti attraverso l’home page del sito internet della Provincia di Pisa (www.provincia.pisa.it).

 

AGGIORNAMENTO: La Protezione Civile della Provincia comunica altresì che, attualmente, su tutta la rete stradale vige divieto di transito ai mezzi sopra le 7,5 t.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »