energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Allerta per neve in Appennino Cronaca

Firenze – Stato d’allerta per neve sull’Appennino dalle 23 di stasera, giovedì 5 febbraio, fino a domani pomeriggio alle 17. Lo ha emesso la Sala operativa unificata della Protezione civile regionale.

Sono previste nevicate abbondanti o molto abbondanti in Appennino oltre i 300-400 metri e fino al fondovalle sui versanti emiliano-romagnoli dell’Appennino fiorentino e aretino, compreso il Mugello e il Casentino. Neve abbondante a quote collinari in Lunigiana e Garfagnana.

La Protezione civile raccomanda pertanto la massima attenzione alla guida dei veicoli durante gli spostamenti, e invita a verificare la presenza a bordo delle dotazioni invernali e a informarsi sulla situazione in atto presso gli appositi siti web e numeri verdi dei gestori delle principali infrastrutture: Autostrade: Tel. 800 042121 www.autostrade.it Anas: Tel. 841-148 www.stradeanas.it Ferrovie: Tel. 800 892021 www.ferroviedellostato.it

Abbondanti precipitazioni nevose sono in corso già da questa notte sulla montagna pistoiese, con neve fino a quote di collina; i mezzi spalaneve e antighiaccio della Provincia sono al lavoro sulle strade di competenza provinciale per le operazioni di spalatura. Attualmente sulla sr 66, dal km 48, loc. Le Piastre, il transito è consentito solo ai mezzi con catene montate ed è vietato ai mezzi pesanti con portata superiore ai 35 qli. Nella prima parte della mattina criticità sono state segnalate: sulla sr 66, in loc. Ponte Calcaiola, per la caduta di una pianta, che è stata velocemente rimossa; sempre sulla sr 66, in loc. Oppio, per un mezzo pesante traversato, con disagi alla circolazione;sulla sp 632 Traversa di Pracchia, per un veicolo fermo sulla carreggiata e momentaneo blocco del transito;sulla sp 20 Popiglio Fontana Vaccaia, per una slavina in loc Pianaccina, rimossa con riapertura del transito. Si segnala attualmente sulla sp24 Pistoia Riola, dal km 8, l’obbligo di transito con catene montate, prestando massima cautela; una squadra è stata inviata a Prunetta per la rimozione meccanica della neve ai lati della strada. Dalla sala provinciale di protezione civile è stato attivato un coordinamento con Enel, che ha in corso una serie di interventi sulle linee elettriche nelle zone di montagna (i comuni interessati sono Pistoia, Piteglio e Sambuca Pistoiese). La Provincia raccomanda la massima prudenza alla guida, il rispetto delle ordinanze per l’obbligo di circolazione con catene o pneumatici da neve, di fare attenzione ai tratti ghiacciati dopo le nevicate e di tenersi aggiornati sull’evolversi delle condizioni meteorologiche.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »