energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Allievi dello Junior Firenze da appalusi ma la classifica avulsa li condanna Sport

I giovani leoni fiorentini escono sconfitti dal diamante di Chieti nello spareggio di qualificazione di categoria Allievi e dopo la delusione patita l'8settembre ,  Junior Firenze ha cercato e quasi riuscito a  dare il meglio di se sabato scorso quando al Mezzetta è andato di scena il primo turno dei Play-off nazionali, contro due forti squadre emiliane: la Fortitudo Bologna e San Lazzaro 90 per affrontare i nostri ragazzi, sulla carta abbiamo pochissime possibilità.
Tutto ok  la prima partita contro i favoriti della Fortitudo, un’impresa chenon è riuscita  nella seconda partita  che avrebbe aperto le porte a  una qualificazione storica al turno successivo.
Comunque una partita da raccontare per filo e per segno.
La partita inizia alle 10,30 sotto un sole che riscalda e rende gradevole la mattinata.
1° inning
Inizia in attacco lo Junior Firenze e segna subito 4 punti, facilitati anche da 4 base-ball e 2 colpiti concessi dal lanciatore avversario.
Con Casetta sul monte di lancio e Fasano ricevitore inizia l’attacco degli avversari, partenza perfetta
con un’eliminazione in 2° base e una al volo di Anichini, ma una valida e 6 base-ball concesse agli avversari portano il punteggio sul 4 a 4.
Caso non frequente tutti i 18 giocatori in campo vanno sul box di battuta.
2° Inning
Ceseri eliminato al volo dall’esterno centro, Chiussi e Casetta avanzano per base-ball, Fasano batte e manda Chiussi a punto, anche Melotto realizza un singolo, ma l’eliminazione a casa base di Casetta e quella al volo sulla battuta di Gangemi chiudono l’attacco.
L’attacco degli avversari è neutralizzato velocemente con un’eliminazione in prima base, assistenza Chiussi, una al volo di Corsari e uno strike-out.Siamo in vantaggio 5 – 43° InningParte Anichini e viene colpito, ma è eliminato in 2° base, Corsari subisce lo strike-out, Margarolo base-ball, Ceseri realizza una valida, gli avversari cambiano il lanciatore poi Chiussi e Casetta vanno in battuta,  ma con un’eliminazione in 1° base finisce l’attacco senza punti.Subito il loro battitore ottiene una base-ball e segna anche il punto favorito da più errori contemporaneamente, ma Casetta infligge uno strike-out e 2 assistenze di Chiussi alla prima baseevitano altri problemi, siamo in parità 5 – 5.4° InningBuon turno dei lanciatori di entrambe le squadre,  Melotto ha sostituito Casetta che è diventato il ricevitore che non fanno segnare nessun punto.5° InningLa Fortitudo cambia ancora il lanciatore, Corsari subisce lo strike-out, Boboli base-ball e Ceseri viene eliminato al volo da un bel gesto atletico dell’esterno destro, con l’eliminazione in 1° base finisce l’attacco e sono già 3 inning che non segniamo.
Una bella difesa con un’eliminazione al volo di Corsari e una prodezza di Fasano che realizza un personale doppio gioco eliminando al volo il battitore e un avversario in terza, mantengono il pareggio e ci giocheremo tutto all’ultimo inning.6° InningCasetta ottiene la base-ball, Fasano strike-out. Melotto base-ball,  una loro scelta della difesa elimina Casetta in casa base  e Gangemi arriva in prima, abbiamo 2 eliminati, ma 2 persone in base, potrebbe anche finire male,  loro hanno cambiato ancora il lanciatore (è il 4°) ma ecco che un paio d’errori dei difensori sulla battute di Anichini e Corsari ci permettono di segnare 2 punti con Melotto e Gangemi, subiamo poi la 3° eliminazione ma torniamo in vantaggio 7 – 5.Difesa- Melotto elimina al volo il primo battitore, concede base-ball ai 2 battitori successivi, il 4° viene eliminato in prima, ma segnano un punto, comunque il 5° battitore subisce strike-out  edesplode la festa nel dug-out dello Junior Firenze.Vittoria 7 – 6.
Bravissimi i  ragazzi e i loro allenatori Neri e Lapo.La giornata continua e la Fortitudo vince nettamente con San Lazzaro 90 e ci giochiamo la qualificazione al turno successivo con il San Lazzaro, ma perdiamo secco e la Fortitudo vince il concentramento grazie alla classifica avulsa.Il tempo ottimo e la sempre ottima l’organizzazione hanno permesso di trascorrere una piacevole giornata nel segno del baseball.
Arbitri Matricardi e Fiorini.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »