energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Allo Stensen gli Uccelli di Hitchcock in versione restaurata Cinema

Firenze – Al cinema Stensen Il gioco delle coppie, la commedia francese che ironizza sugli intellettuali alle prese con la modernità, tra e-book, whatsapp e relazioni complicate. Per  venerdì alle 18.00 Don’t worry, l’ultimo film di Gus Van Sant, con cineforum in occasione del convegno “Dipendere” dell’ARS Toscana. Martedì alle 21.00 una replica di RomaLeone d’oro e vincitore dei Golden Globe per Miglior Film Straniero e Miglior Regia. Nercoledì alle 18.30 Gli Uccelli di Hitchcock in versione restaurata

E due incontri:

– il convegno Dipendere, organizzato Dall’ARS Toscana – Agenzia Regionale di Sanità

– la presentazione del libro Il corpo vissuto. La cura di sé nell’Analisi bioenergetica di Christoph Helferich

Il gioco delle coppie di Olivier Assayas, 100′

La commedia francese che abbiamo scelto per passare insieme l’ultimo dell’anno. E che con un’ironia alla Woody Allen racconta la classe intellettuale alle prese con l’editoria moderna. Come e cosa pubblicare ai tempi di e-book, whatsapp e shop online? Ora che i romanzi della cosiddetta intellighenzia, un po’ (ammetiamolo!) narcisisti e autoreferenziali, sono passati di moda? E se la moglie dell’editore (una sempre splendida Juliette Binoche) è anche l’amante dell’autore, il gioco si complica. Ancor più se entra in scena, anzi in azienda, un’ambiziosa quanto giovane “responsabile della transizione digitale”… Anche in lingua originale francese e sottotitoli italiani.

venerdì 18 ore 18.00

Don’t worry di Gus Van Sant, 115′ – cineforum con il prof. Allaman Allamani

L’ultimo, commovente film del regista americano racconta la storia vera di un uomo che subisce un grave incidente d’auto da ubriaco. Finito sulla sedia a rotelle, scopre di avere un talento per la satira sferzante e cattiva, ma deve ancora risolvere il suo problema con l’alcolismo…

Proiezione in occasione del convegno Dipendere, organizzato dall’Agenzia Regionale di Sanità della Toscana, che si terrà allo Stensen sabato 19 mattina. L’ingresso, sia al film che al convegno, è gratuito e libero (per chi fosse interessato ai crediti per il convegno è però necessaria l’iscrizione anticipata cliccando qui).

martedì 22 ore 21.00 

Roma di Alfonso Cuarón, 135′ vo sott ita

Un anno della vita di una famiglia borghese nella Città del Messico degli anni ’70, attraverso le vicende della domestica Cleo e della sua collaboratrice Adela, entrambe di discendenza mixteca, che lavorano nel quartiere Roma a Città del Messico. Una famiglia guidata da Sofia, madre di quattro figli, che deve fare i conti con l’assenza del marito, mentre Cleo affronta una notizia che rischia di distrarla dalprendersi cura dei bambini, che ama come se fossero i propri.

mercoledì 23 ore 18.30 

Gli uccelli di Alfred Hitchcock, 120′ vo sott ita – restaurato

Il film più compiuto, più meditato, più profondo di Hitchcock, insieme a Psycho. Una riflessione sui rapporti tra l’umanità e il mondo da tutte le possibili angolazioni: metafisica, occulta, filosofica, scientifica, psicanalitica, naturale. Una riflessione apocalittica, intesa come grave accusa contro unasocietà prettamente materialista.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »