energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Ambarabà ciccì coccò, Notti InColore 2018 Cultura, My Stamp

Certaldo (FI) – Martedì 12,19 e 26 giugno: Ambarabà ciccì coccò, Notti InColore 2018.  Performance artistiche a “cielo aperto” e nelle vetrine dei negozi, tra viale Giacomo Matteotti, piazza Giulio Masini, via II giugno, borgo Garibaldi, piazza Boccaccio e via IV novembre. Un evento a cura dell’artista Gloria Campriani (vedi mostra online). Dal 12 al 26 di giugno Ambarabà ciccì coccò – VI edizione della manifestazione artistica Notti InColore 2018, a cura di Gloria Campriani, realizzata grazie al contributo del Comune di Certaldo, Centro commerciale naturale ConCertaldo, Confesercenti Empolese Valdelsa e in collaborazione con MultiMedia91 e Narrazioni Urbane. Con Ambarabà ciccì coccò (tre civette sul comò) tre saranno gli artisti delle mostre personali a “cielo aperto”, tre le loro installazioni, tre le forme espressive. Un numero che come un “nonsense” si ripete senza uno specifico significato. La manifestazione, che coinvolge pittori, scultori, fotografi, video maker, performer e si sviluppa nei tre martedì che vanno dal 12 al 26 di giugno, prevede conferenze e presentazioni di libri con scrittori, storici dell’arte, critici, ospiti televisivi e influencer.

Ignazio Fresu

Ignazio Fresu

IMG_7370_bis

Gloria Campriani

Le mostre individuali saranno allestite lungo e le strade e nelle vetrine dei negozi, dove sarà possibile consultare o acquistare i cataloghi e i libri degli artisti. Musica dal vivo nei bar, caffè, pub e bistrot sia all’ora dell’aperitivo che dopo cena. L’obiettivo del progetto, che vuole valorizzare e promuovere l’arte contemporanea, è soprattutto quello di “… stimolare il pensiero divergente, che guarda alle cose da “diversi” punti di vista per trovare sempre nuove soluzioni… l’arte contemporanea uscirà, così, dagli spazi convenzionali per entrare nei luoghi che frequentiamo abitualmente. Scenderà in piazza, nelle vie del centro e nei negozi con qualità e attenzione agli allestimenti, per incontrare e dialogare all’esterno, senza voler deludere gli appassionati, abituati a vedere le opere degli artisti proposti dal progetto nei musei, nelle gallerie o presso collezionisti” precisa Campriani. L’ingresso è libero e le mostre in “vetrina” saranno visitabili negli appuntamenti previsti dalla rassegna e durante tutto il periodo della manifestazione che va dal 12 al 26 giugno, tranne il lunedì, in conformità agli orari dei negozi. Info: Sistema Museale di Certaldo 0571 661265 – musei@comune.certaldo.fi.it –www.comune.certaldo.fi.it Associazione MultiMedia91, info@morganaedizioni.it, tel. 055 8398747

Print Friendly, PDF & Email

Translate »