energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Ambulanti di San Lorenzo, oggi nuova protesta Cronaca

Dopo lo scontro di giovedì scorso con il vicesindaco Nardella, ieri mattina  la questura ha convocato gli ambulanti di San Lorenzo per un invito alla calma e alla concertazione. I banchi sono rimasti chiusi, con croci attaccate come lapidi e uno striscione appeso in Piazza del Mercato: Cimitero di San Lorenzo. Quello che resta sembra davvero un cimitero, osserva qualcuno: nessun turista, qualche passante e un silenzio irreale. Nei prossimi giorni si prevedono altre azioni di protesta in varie piazze della città: stamattina , prima di tutto, in San Lorenzo dove una volta c’erano i banchi.

Ieri pomeriggio, durante il consiglio comunale, i bancarellai hanno presentato una lettera di scuse nei confronti delle autorità: “Ci scusiamo, ma siamo esasperati.” A leggerla, il presidente del consiglio comunale Eugenio Giani, che ha apprezzato lo spirito ”costruttivo” del gesto. E Nardella ha detto che li incontrerà.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »