energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Anche i vertici nazionali di Cia all’apertura della nuova sede di Monsummano My Stamp, Pistoia

Monsummano (PT) – Il 9 luglio pomeriggiointerverranno, insieme al presidente di Cia Pistoia Orlandini e al direttore Coppini, il presidente nazionale di Cia Scanavino e la direttrice Zambelli. Tra gli ospiti delle istituzioni, il sindaco di Monsummano Vanni, il presidente della Camera di commercio di Pistoia Morandi e il neo consigliere regionale Baldi. La nuova sede è il doppio della precedente e in posizione più accessibile.

Verranno da Roma il presidente nazionale Dino Scanavino e il direttore Rossana Zambelli per l’inaugurazione della nuova sede della Confederazione italiana agricoltori a Monsummano Terme, in via Mazzini 213-215. L’appuntamento è domani pomeriggio, alle 16,30, con piccolo buffet a base di prodotti tipici del territorio.

«In un momento in cui nelle aree rurali e in un po’ tutto il territorio si vedono diminuire i presidi, con chiusure di uffici postali, ospedali ecc., – dichiara il presidente di Cia Pistoia Sandro Orlandini –  Cia riesce invece ad andare contro corrente potenziando la propria presenza e la qualità dei servizi a favore degli agricoltori associati nella provincia di Pistoia, e in particolare in questa zona, che si allarga idealmente anche a Lamporecchio e Larciano, dove esistono uffici aperti solo alcuni giorni alla settimana». «Apprezziamo molto – conclude Orlandini – che per l’occasione vengano da Roma i nostri vertici nazionali, presidente e direttore, che ringraziamo anche per la somma a fondo perduto con cui hanno dato un contributo all’operazione».

«La mia soddisfazione in qualità di direttore è enorme – afferma Alessandro Coppini -, sia per aver dato il mio apporto all’acquisizione dell’immobile, avvenuta a condizioni vantaggiose, sia perché siamo riusciti a gestire la ristrutturazione e l’organizzazione degli spazi, adesso davvero comodi e funzionali, in tempi rapidi». «La nuova sede – aggiunge Coppini – ha il doppio degli spazi, è vicina alla piazza principale e in un luogo più bello e meglio fruibile, con una sala riunioni da 30-40 posti. Un segnale importante di vitalità della Confederazione italiana agricoltori di Pistoia, che con questa operazione dimostra anche di avere un bilancio sano e conti in ordine».

All’inaugurazione hanno confermato di intervenire, fra gli ospiti istituzionali, il sindaco di Monsummano Rinaldo Vanni, il presidente della camera di commercio di Pistoia Stefano Morandi e il neo consigliere regionale Massimo Baldi.

Nella nuova sede di via Mazzini, che appunto si trova in una zona più accessibile e meglio servita da parcheggi, ci saranno sei postazioni e cinque dipendenti fissi, e sarà disponibile tutta la gamma delle funzioni di Cia: il servizio tecnico alle imprese (che comprende anche l’assistenza sui fondi europei), la consulenza agronomica, l’assistenza contabile alle imprese, il patronato e il Caf (centro di assistenza fiscale). La vecchia sede sarà adibita ad archivio e magazzino.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »