energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Anche le strade avranno il loro catasto Notizie dalla toscana

Dopo una lunga fase di gestazione, il catasto delle strade Provinciali e Regionali della Regione Toscana è ai blocchi di partenza. Il progetto, finanziato con i fondi del Piano Nazionale della Sicurezza Stradale, ha portato alla istituzione di un sistema complesso di strumentazione informatica che riguardano circa diecimila chilometri di strade. “La Provincia di Firenze è capofila di questo imporrante progetto – dice Marco Gamannossi, assessore alle Infrastrutture – Oltre a svolgere il lavoro di coordinamento tra i vari soggetti interessati alla realizzazione di questo sistema, da Palazzo Medici è partita anche la proposta per un aggiornamento continuo del Catasto delle Strade, al fine di garantire anche per il futuro una consultazione efficace della banca dei dati”.

Il progetto parte da una convenzione stipulata fra tutte le Province toscane e la Regione Toscana, ed ha riguardato prima il rilevamento delle strade e delle loro caratteristiche e poi la restituzione dei tracciati nella banca dati. Sono nelle fasi finali i test per il collaudo dell’ultimo lotto. Oltre a questo il sistema prevede la possibilità della cooperazione applicativa per l’interscambio di informazioni fra gli Enti che devono operare di concerto nelle zone di confine. “Si tratta di un investimento sull’efficienza e sulla trasparenza della pubblica amministrazione – aggiunge l’assessore Gamannossi – crediamo molto nella frontiera tecnologica come strumento di condivisione delle informazione, di gestione dei dati ma anche di semplificazione per i cittadini”. “Tutti i dati gestiti – conclude l’assessore Marco Gamannossi – saranno  consultabili e aggiornabili e questo farà sì che le strade potranno esser meglio studiate in termini di potenzialità e criticità, rendendole così anche più sicure”.

Il sistema infatti nasce con ampie possibilità di condivisione dei dati stessi, per lo sviluppo di altri strumenti gestionali e alla pubblicazione online di alcuni dati potenzialmente utili alla cittadinanza. Alcuni strumenti di questo tipo sono già in funzione e resta solo di collegarli al nuovo sistema, come ad esempio gli Strumenti di gestione degli incidenti stradali (Sirss), dei ponti, delle barriere di sicurezza stradali (sviluppato su proposta della Provincia di Pisa, con la collaborazione della Provincia di Firenze), mentre altri sono attualmente in fase di sviluppo, (come un gestionale per le pavimentazioni stradali), con la collaborazione di partner commerciali che uniscono il loro know-how a quello dei tecnici della Provincia di Firenze.

immagine www.3dgis.it

Print Friendly, PDF & Email

Translate »