energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Anche Moser sulle strade del Mugello alla granfondo per Martini Sport

Pieno successo della granfondo non competitiva disputata oggi domenica sulle strade del Mugello, promossa dal G.S. Giglio d’Oro presidente Saverio Carmagnini.
  Vi hanno partecipato 150 amatori. Una parte ha disputato il percorso corto, km.51 – tra questi anche l’ex campione Francesco Moser – altri quello medio km. 84 tra cui l’ex professionista Roberto Poggiali attuale presidente del Club delle Glorie del ciclismo toscano; mentre i più preparati si sono esibiti sul tracciato più lungo km.124.
  Moser ha pure affrontato l’argomento dei campionati del mondo scattati oggi in Olanda con la cronosquadre. Parlando della prove dei professionisti, in calendario domenica prossima, ha detto che l’Italia non parte favorita; che il suo pronostico è per i corridori belgi, segnatamente Gilbert e Boonen e per gli spagnoli tra i quali vede bene Rodriguez.
  Questa granfondo dedicata al mitico Alfredo Martini presente al via dei 150 concorrenti, ha visto il dominio della squadra del Gruppo Sportivo Tuttinbici di Calenzano che si è aggiudicato la classifica finale con 36 punti seguito da M.T. Bike 2001 Firenze con 25 punti e dal G.S. Luca e Rino di Campi Bisenzio punti 20.
  Il gruppo “Tuttinbici” ha vinto anche il Trofeo Vasco Baroni destinato alla squadra che aveva partecipato con il maggior numero di ciclisti (otto) il percorso più lungo. 
   I vincitori sono stati premiati da Saverio Carmagnini che il 26 novembre organizzerà la cerimonia per la consegna del Giglio d’Oro 2012 dedicato al miglior ciclista della stagione (al momento è in testa Vincenzo Nibali) e la signora Barbara moglie dell’indimenticabile Vasco Baroni.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »