energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Andrea Fallani presenta “L’Occasione della Poesia” di Giuseppe Panella Breaking news, Cultura

Firenze – Sarà Andrea Fallani, autore della raccolta di poesie “ L’Ascesa della luna” edito da Ladolfi a presentare il libro in versi di Giuseppe PanellaL’Occasione della poesia” edito da Interlinea, giovedì 6 aprile alle ore 17.00 presso la Sala  Pistelli in Palazzo Medici Riccardi, con  interventi di Michele Brancale e della poetessa Paola Lucarini Poggi. L’evento organizzato dall’Associazione Sguardo e Sogno e da I Libristi, giornalisti scrittori toscani è svolto con la collaborazione della Città Metropolitana di Firenze  con ingresso libero ed è il primo di un programma di incontri che proseguiranno fino al mese di giugno.

OCCASIONE DELLA POESIA“L’occasione della poesia , poesie 2007-2014”, è l’ultimo libro di liriche di Giuseppe Panella che insegna alla Scuola Normale Superiore di Pisa,  in Giuseppe Panella il dolore si scontra continuamente con la serenità , con una prevalenza incerta fino agli ultimi versi, nei quali si afferma la spinta verso un futuro aperto alla protesta ed alla speranza. Il raro fascino di una tale ricerca lirica è affidato al cozzare di sentimenti e percezioni apparentemente contraddittorie. Il destino umano, composto di giorni tortuosi sino alla «fatal quiete», viene descritto, senza pietosi ravvedimenti, ma anche senza recidere il filo della speranza, con un linguaggio personale, sottilmente ricercato e di inconsueta eleganza.

L’ascesa della luna”, come sottolinea Giulio Greco “Da giovane leggo nei versi di un giovane una raccolta che interpreto come documento “rivelativo” dell’attuale condizione dell’età dell’incertezza… Incapace di trovare il “varco”, il senso del vivere, Andrea Fallani può essere considerato il vero cantore della giovinezza, di quel periodo che volgarmente e superficialmente viene considerato il più bello, il più spensierato, il più felice dell’esistenza. Il poeta, infatti, documenta come all’interno dell’attuale società “liquida”, caratterizzata dall’assenza di certezze, di prospettive e di valori cui ancorare il progetto del futuro, il giovane preferisca “l’ascesa della luna” al sorgere del sole.”

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »