energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Andrea Kaemmerle in cattedra a Bientina Spettacoli

Bientina (Pisa) – Il centro di formazione teatrale per giovani e giovanissimi dai 5 ai 21 anni di Bientina dà il via i laboratori che da febbraio a giugno 2015 sono in programma al Teatro delle Sfide (Via XX Settembre, 30).

L’Amministrazione Comunale di Bientina in collaborazione con Guascone Teatro organizza due corsi la cui partecipazione è completamente gratuita in quanto le spese sono sostenute dal Comune.

Uno è riservato a piccoli aspiranti attori dai 5 agli 11 anni. Si chiama “Per vivere le fiabe” ed è un laboratorio-gioco per conoscere il mondo fantastico del Teatro. Sarà condotto dall’attrice Adelaide Vitolo. La cadenza è settimanale e ogni lezione durerà due ore.

L’altro, invece, si rivolge ai ragazzi di età compresa tra i 14 e i 21 anni. E’ denominato “La meglio gioventù” ed è un percorso sul teatro e il suo piacevolissimo sconfinare in altri mondi. In cattedra l’attore Andrea Kaemmerle. Si svolgerà una volta la settimana per la durata di un’ora e mezza.

«E’ un bel progetto – spiega Corrado Guidi, sindaco di Bientina. Il teatro è una realtà dove i nostri ragazzi e i nostri bambini possono esprimersi. Molto spesso i piccoli che hanno alcune difficoltà trovano nel teatro un modo e un mondo in cui esprimersi e realizzarsi. Senza parlare dei semi che gettiamo per arrivare ad avere cittadini conoscitori di cultura, protagonisti di cultura e soprattutto adulti consapevoli. Il teatro dona tutto questo. Vogliamo buoni protagonisti delle loro vite, protagonisti delle proprie passioni e protagonisti delle loro emozioni».

«Sono più di cinque anni – sottolinea Dario Carmassi, assessore alla cultura del Comune di Bientina – che la nostra Amministrazione Comunale promuove i corsi di teatro sia per i bambini, sia per gli adolescenti. Lo facciamo con convinzione, per offrire la possibilità di una formazione completa, che sviluppi anche le emozioni, l’educazione sentimentale. E perché no, tentiamo di formare giovani appassionati di teatro».

“Per vivere le fiabe”  servirà per esplorare il proprio corpo, la propria voce e le capacità creative esercitando la propria fantasia. «Insieme – spiega Adelaide Vitolo – inventeremo mondi fantastici, giocheremo ad essere i protagonisti delle nostre fiabe preferite, costruiremo burattini, maschere e costumi per vivere in una favola la magia del teatro.

 

“La meglio gioventù” è un progetto in cui Andrea Kaemmerle (regista, attore, clown, fondatore di Guascone Teatro e padre di indimenticabili personaggi) metterà a disposizione dei ragazzi il suo Metodo: un’intera classe di esercizi teatrali individuali e collettivi da far ridere fino al pianto. Per sviluppare la propria creatività, la propria capacità di improvvisare per prendere confidenza con se stessi e con gli altri, per imparare a vedersi riflessi negli occhi del pubblico senza aver paura delle critiche e soprattutto respirare l’aria misteriosa e rarefatta delle tavole del palcoscenico e per conoscere di più il mondo del teatro.

Per informazioni:
328 0625881
 3203667254
www.guasconeteatro.it

Print Friendly, PDF & Email

Translate »