energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

App sull’Antartide realizzata dalle Università di Siena e Padova Internet

Si chiama CLAST ed è l’ultima App realizzata dalle Università di Siena e Padova con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, il Museo Nazionale dell’Antartide ed il Museo delle Scienze di Trento. CLAST è l’acronimo di CLimate in Antarctica for Sediments and Tectonics e l’applicazione è nata per studiare la storia e la geologia dell’Antartide in maniera interattiva, grazie al supporto del PNRA (Programma Nazionale di Ricerca in Antartide). L’App realizzata dagli accademici senesi e patavini permetterà di visualizzare su smartphone e tablet i risultati ed i metodi di studio del progetto CLITEITAM. Quest’ultimo è un progetto di ricerca che, coordinato da Franco Talarico, docente di Petrologia dell'Università di Siena, si è da poco concluso. L’esplorazione geologica al Polo Sud è stata condotta nell'ambito della ventottesima spedizione del Programma Nazionale di Ricerche in Antartide e si è per questo deciso di coinvolgere docenti di scienze e ricercatori polari nella realizzazione dell’App CLAST, che è orientativamente rivolta a ragazzi dai 10 anni in poi. Viaggio interattivo nelle terre del ghiaccio negli ultimi 150.000 anni, CLAST è una guida alla scoperta dell’evoluzione dell’Antartide che mette in evidenza le modificazioni climatiche e la loro relazioni con la calotta glaciale antartica. Si tratta, oltre che di un divertente strumento di conoscenza, di un utile strumento didattico.

Scaricare l'App CLAST (CLimate in Antarctica for Sediments and Tectonics)

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »