energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Appello per adottare i gatti ospiti presso il canile comunale My Stamp

Quest’anno nel comune di Pistoia sono numerosi i casi di abbandono di gatti. L'emergenza  riguarda in particolare i cuccioli, ospitati presso il canile comunale,  che attualmente ospita 67 mici di cui sessanta piccoli e sette adulti, ventisette in più di quelli che potrebbe accogliere. Molte persone si rivolgono infatti alla struttura per “consegnare” le cucciolate di gatti, che si presume provengano da gatti di proprietà, considerata la domesticità di questi animali. I gattini, nati nei mesi di aprile, maggio e giugno con età compresa da due a quattro mesi, sono già svezzati e quindi potrebbero essere adottati. Da luglio le adozioni sono quasi assenti,  mentre il flusso di richieste di ricovero si è mantenuto costante e quindi la struttura risulta sovraffollata. “Mi auguro che i pistoiesi – sottolinea l'assessore all'ambiente Ginevra Lombardi – possano accogliere l'appello dell'Amministrazione ad adottare un gatto fra quelli ospitati presso il canile comunale. Si tratta di cuccioli desiderosi di una famiglia, una scelta che può cambiare la vita di questi animali e gratificare nel tempo la famiglia adottiva con l'affetto dell’animale. Da luglio le adozioni sono drasticamente diminuite determinando una criticità all'interno della struttura”.  Chi fosse disponibile a questo gesto di solidarietà, è invitato a mandare all'indirizzo email  twitter@comune.pistoia.it la foto del gattino adottato insieme a quella del padrone per pubblicarla sul sito internet. “Si tratta di un piccolo riconoscimento – aggiunge Lombardi – per dare visibilità e dire grazie a chi farà una scelta così generosa, sperando che possa sensibilizzare e stimolare anche altri cittadini ad adottare un cucciolo di gatto”. Per ulteriori informazioni e per adottare un gatto è possibile contattare il canile allo 0573-400413 oppure il Comune allo 0573-371882.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »