energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Appeso per un braccio penzola nel vuoto, operaio si salva Breaking news, Cronaca

Lucca – Un salvataggio che ha del miracoloso, stamattina verso le 9, a Lucca. Un operaio, precipitato da un tetto attraverso un lucernario e rimasto appeso per un braccio, sopra il vuoto,  a diversi metri da terra, è stato tratto in salvo da polizia e vigili del fuoco.  L’uomoera stato infatti sorpresa dalla rottura del lucernaio su cui transitava, cdendo così nel vuoto attraversol’apertura del solaio che si trova sopra la tromba di tre piani di scale. Mentre precipitava, è riuscito ad afferrare con un braccio il bordo dell’apertura, restando così a penzolare nel vuoto. I colleghi hanno cercato di afferrarlo e tirarlo su, ma inutilmente. dell’apertura. Pochi minuti, e sul posto sono guunte le volanti della polizia. Una corda e una scala di fortuna sotto la puta dei iedi hanno permesso di stabilizzare, almeno provvisoriamente, l’uomo. Ancora pochi istanti, ed ecco i vigili del fuoco: l’autoscala è stata utilizzata come punto di ancoraggio e finalmente, calandosi nel cavedio, sono riusciti a trarre in salvo l’operaio.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »