energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Approvazione definitiva per lo Statuto dell’Ateneo fiorentino STAMP - Università

Nella seduta di venerdì 30 marzo il Consiglio di amministrazione ed il Senato Accademico dell’Università di Firenze hanno approvato il nuovo Statuto dell’Ateneo fiorentino. Il nuovo testo recepisce le osservazioni fatte dal Miur (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) alla prima stesura dello Statuto dello scorso novembre. «Si conclude – ha spiegato il rettore fiorentino Alberto Tesi – un percorso di lavoro molto intenso e partecipato. Ci siamo adeguati in larga parte ai rilievi del Ministero, mantenendo però inalterata la procedura relativa all’eleggibilità dei membri interni del Consiglio di amministrazione, peraltro seguendo un approccio già adottato da altri Atenei. L’approvazione dello Statuto e il nuovo regolamento dei Dipartimenti ci mettono in grado di procedere all’applicazione della riforma secondo i tempi previsti». Quasi tutti i rilievi del Miur sono stati fatti proprio dal nuovo Statuto dell’Ateneo fiorentino, ma non è stata modificata, come invece richiesto dal Ministero, la norma relativa all’eleggibilità dei membri interni del Consiglio di amministrazione e il diritto d’iniziativa dei membri degli organi di governo sulle questioni poste alla deliberazione degli stessi organi. Per i resto, come detto, l’Università di Firenze si è adeguata a quanto richiesto dal Miur, che aveva richiesto di modificare alcune parti dello Statuto per uniformare il più possibile la nuova normativa dell’Ateneo del capoluogo toscano a quelle degli altri Atenei italiani. Dopo l’approvazione definitiva, lo Statuto entrerà in vigore con la prossima pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale.

Foto: http://www.unifi.it

Print Friendly, PDF & Email

Translate »