energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Apre il Parco degli etruschi, compensazione ambientale della Tav Cronaca

Stamani il sindaco Gianni Gianassi ha inaugurato il nuovo “Parco degli Etruschi”, una nuova area verde pubblica con un’estensione di circa 40.000 mq (4 ettari) che sorge sopra al tracciato della galleria sotterranea della linea Firenze-Bologna, e si sviluppa in direzione nord-sud lungo la riva sinistra del torrente Zambra, da via Fratelli Rosselli a via Gramsci. Il parco, informa la nota del Comune di Sesto Fiorentino, è organizzato in percorsi pedonali, ciclabili e in zone a verde anche alberate, e offre un collegamento ciclo-pedonale tra le due vie; sull’argine del torrente è inoltre presente una strada in terra battuta. All’interno del parco si trova una zona archeologica con i resti di un antico acquedotto. Per consentirne la visita è stato realizzato un percorso pedonale in quota, accessibile, che permette di osservare il manufatto archeologico da vari punti di vista.
Stamani, prima del taglio del nastro, il sindaco Gianassi ha voluto ricordare i lunghi disagi sopportati dalla cittadinanza di Quinto Alto durante gli anni dei lavori ed esprimere riconoscenza nei confronti dei lavoratori che hanno reso quest’opera possibile. “Purtroppo anche qui – ha aggiunto – si sono verificati negli anni gravi incidenti sul lavoro, alcuni anche mortali”.

Numerose le strutture a servizio dell’area: un parcheggio a nord, su via Fratelli Rosselli, uno a est, lungo via degli Stozzi in corrispondenza dell’incrocio con via della Mula, e infine uno più grande a sud, lungo via Gramsci. Il parco è attraversato anche da una strada carrabile che, una volta completata, servirà anch’essa da collegamento tra via Fratelli Rosselli e via Gramsci oltre che come uscita di sicurezza della galleria dell’Alta Velocità. Nei pressi dell’uscita della rampa d’accesso al cunicolo d’emergenza della galleria sono ubicati anche una piazzola di emergenza sanitaria, un’area di triage, una pista per l’atterraggio degli elicotteri. L’inaugurazione di sabato 7 luglio (ore 11) si terrà in via Gramsci, all’altezza di via Puccini.

Foto Comune di Sesto Fiorentino

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »