energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Architetti, Colomba Pecchioli è il nuovo presidente Cronaca

Classe 1976, fiorentina di nascita, libera professionista. Ma, soprattutto, donna. È questo il profilo di Colomba Pecchioli, nuovo presidente dell'Ordine degli Architetti, che per la prima volta affida al gentilsesso l'importante carica.

Sfida digitale e confronto con I Comuni – «Ci aspettano grandi sfide sul piano dell'urbanistica e della pianificazione nei prossimi mesi», ha spiegato la Pecchioli dopo la sua nomina. In questo senso «l'Ordine è pronto a dare il suo contributo con un confronto costruttivo con i Comuni», nell'auspicio che si vada sempre più verso lo «snellimento» e «l'unificazione» dei regolamenti. Fondamentale, proprio nel rapporto con la pubblica amminstrazione, per il neo presidente sarà «l'informatizzazione delle pratiche edilizie», viatico per contrastare la burocrazia troppo spesso farraginosa nel settore.

In assoluto la più giovane in Italia a ricoprire questo ruolo, Colomba Pecchioli sarà affiancata da un'altra donna alla vicepresidenza, Roberta Destrero. Il mandato annuale, nelle loro intenzioni, sarà basato sulla «collegialità» e sulla «condivisione» delle decisioni, con l'obiettivo di colmare la distanza tra Ordine e iscritti. Sotto questo profilo è da leggersi la «realizzazione della nuova Casa dell'architettura», luogo di incontro «permanente» tra collettività, professionisti e istituzioni.

Pecchioli, la cui elezione è stata ufficializzata oggi, è il quarto consigliere eletto a diventare presidente, dopo Antonio Bugatti (in carica dal 2009 al 2010), Mario Perini (in carica dal 2010 al 2011) e Fabio Barluzzi (in carica dal 2011 ad oggi), da cui riceve il testimone.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »