energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Archivio ’68, gli eventi per ricordare la strage di piazza Fontana Breaking news, Cultura

Firenze – “1969-2019: 50° di Piazza Fontana”. A Firenze, intorno all’Archivio Storico “Il ’68”, è nato il coordinamento che ha organizzato numeorse iniziative in occasione della ricorrenza della strage di Piazza Fontana a Milano e della morte di Giuseppe Pinelli. Il Coordinamento
Fiorentino per il 50° di Piazza Fontana si propone di partecipare e ospitare presentazioni di libri, performance teatrali e musicali, interventi divulgativi presso luoghi di cultura antifascista anche dopo e oltre le date e occasioni canoniche. In corso di preparazione, e presto disponibile alla circolazione, una mostra fotografica in 16 pannelli con la cronistoria degli avvenimenti. Lo scopo di ogni iniziativa, oltre a informare su un periodo tragico della nostra storia, “è l’attualizzazione della riflessione sulle varie strategie della tensione che, additando pretestuosamente un nemico fittizio, si propongono la limitazione delle libertà sociali, civili e politiche per giungere, ieri come oggi, alla riaffermazione e consolidamento delle concentrazioni del potere con le sue derive e svolte autoritarie”.
Ecco il calendario delle iniziative:

Giovedì 5 dicembre, ore 20, al Circolo La Loggetta in via Aretina 301, a cura del Coordinamento,Cena di autofinanziamento (€12); segue ore 21:30 dibattito “A 50 anni da Piazza Fontana”.

Venerdì 6 dicembre, ore 17, Facoltà di Lettere, piazza Brunelleschi Dibattito “Storia e Interpretazione di Piazza Fontana: 50 anni dopo”.

Sabato 7 dicembre, ore 15-19, nel complesso delle Murate (sala Ketty La Rocca) Inaugurazione della Mostra Fotografica curata dall’Archivio Storico “il sessantotto” e proiezione della Mostra di manifesti curata dalla Federazione Anarchica e dal Collettivo Anarchico Libertario di Livorno. Convegno di Studi con gli interventi di Paolo Morando Autore del libro “Prima di Piazza Fontana. La prova generale”; Gabriele Fuga Autore del libro “Pinelli. Una finestra aperta sulla strage; Tiziano Antonelli della Federazione Anarchica Livornese; Vincenzo Miliucci attivista del Movimento romano.

Domenica 8 dicembre, ore 15-19, al “Giardino dei Ciliegi” in via dell’Agnolo 5, Incontro con Giorgio Sacchetti storico; Claudia Pinelli
figlia di Giuseppe Pinelli. Segue intervento musicale e canzoni di David Sarnelli e Margherita Valtorta.

Martedì 10 dicembre, ore 21, al Circolo “Il Progresso” in via Vittorio Emanuele II 135, proiezione del film “12/12. Piazza Fontana” di Matteo
Bennati e Maurizio Scarcella.

Venerdì 13 dicembre, dalle ore 18:30, in piazza Dalmazia, manifestazione/corteo antifascista-antirazzista nel cinquantesimo di Piazza Fontana a Milano e nell’anniversario di Piazza Dalmazia a Firenze.

Domenica 15 dicembre, dalle ore 15 in Piazza dei Ciompi, presidio in ricordo di Giuseppe Pinelli

Giovedì 19 dicembre, alle ore 21:30 al  Cantiere Sociale Camilo Cienfuegos in via Chiella 4 Campi
Bisenzio, Dibattito “Lo Stato della Strage”.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »