energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Aree verdi e piazze, la riqualificazione passa per i cittadini Breaking news, Cronaca

Firenze – Aree verdi cittadine, piazze, spazi pubblici. L’obiettivo della seconda edizione del bando “Paesaggi Comuni” è quello di ridare nuova vita a questi preziosi luoghi che alzano la qualità della vita,  riqualificandoli grazie al coinvolgimento dei cittadini.

Il  bando ‘Paesaggi Comuni’ promosso e finanziato da Fondazione CR Firenze, in collaborazione con il Comune di Firenze, è stato presentato questa mattina a Palazzo Vecchio, alla presenza  degli assessori Cecilia Del Re (ambiente) e Alessia Bettini (cittadinanza attiva), del Dirigente di Fondazione CR Firenze Ugo Bargagli e di una rappresentanza dei presidenti dei cinque quartieri.

Per quanto riguarda le risorse, si tratta di 480 mila euro a fondo perduto, per un massimo di 50mila euro a progetto, messe a disposizione dei cittadini. Di questi, 80 mila euro andranno a rifinanziare i progetti conclusi del vecchio bando che richiedano particolari e ulteriori implementazioni attraverso nuovi interventi o attività.

. “Con questo bando – dice Gabriele Gori, Direttore Generale di Fondazione CR Firenze – i cittadini tornano ad essere protagonisti della vita all’interno del loro quartiere. Veniamo da un lockdown senza precedenti che per mesi ha necessariamente cancellato la partecipazione attiva della cittadinanza. Questa è l’occasione per dare concretezza allo spirito di iniziativa e responsabilità civica, grazie a una sinergia pubblico e privato davvero originale”.

Il bando si rivolge a comitati di quartiere, associazioni, organizzazioni di volontariato, che potranno presentare presentare progetti di nuovi interventi come installazioni, allestimenti oppure migliorie, o  ancora avanzare proposte di animazione territoriale nel rispetto delle norme di contenimento del Covid-19. Le domande dovranno essere presentate on line nella sezione bandi del sito www.fondazionecrfirenze.it, entro il 30 settembre).

“Per la seconda volta – ha ricordato Bettini – questo bando fa diventare protagonisti i cittadini per rendere più belle, vive e vissute molte aree della nostra città. Mai come adesso è fondamentale un lavoro di squadra e una sinergia sempre più forte per realizzare interventi attesi e importanti per la comunità”.

Con il primo bando sono stati finanziati 16 progetti che hanno coinvolto decine di partner e sostenitori, ma sono numerose le aree che si trovano in uno stato di sottoutilizzo oppure in condizione di degrado che potrebbero essere migliorate grazie alla vitalità dei cittadini (http://verdeonweb.comune.fi.it/).

“Un’opportunità importante per il nostro territorio e la nostra comunità – ha concluso Del Re – che invitiamo a cogliere con particolare attenzione in un momento storico come questo, dove lo spazio aperto diviene ancor più fondamentale da rendere vivo e vivibile e dove la collaborazione della cittadinanza per la cura dei beni comuni diviene ancor più strategica per l’amministrazione”.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »