energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Arezzo in festa per la Madonna del Conforto Società

Questa mattina la cattedrale di Arezzo è stata aperta alle ore 5,30 prima ancora che facesse giorno, e chiuderà ben oltre la mezzanotte, perché oggi ad Arezzo è un giorno speciale, è la festa della Madonna del Conforto. Sono attesi migliaia di fedeli in pellegrinaggio. Dalle 6, ogni ora, verrà celebrata una messa, mentre per tutta la giornata numerosi sacerdoti diocesani e religiosi saranno a disposizione per le confessioni. Tele Sandomenico, l'emittente della diocesi, che in questi giorni ha potenziato il segnale e la qualità video in 16:9, seguirà dalle ore 10,30 la giornata di festa con una lunga diretta televisiva dalla Cattedrale. Altri speciali nel pomeriggio a partire dalle ore 15, con la conduzione del direttore Andrea Fagioli. La celebrazione principale sarà presieduta dal cardinale Severino Poletto, emerito di Torino, mentre quella delle 18 dall'Arcivescovo di Arezzo, Riccardo Fontana. Il programma della festa avrà una forte attenzione all'aspetto musicale, molto vario e di altissima qualità. In cattedrale alla cerimonia principale della mattina sono attese oltre cinquanta autorità, e almeno 16 fra arcivescovi e vescovi. I seminaristi della diocesi animeranno la recita del Rosario dalle 14,30 nella cappella della Madonna. Le celebrazioni  proseguiranno, come di consueto, anche nella sera e nella notte, fino alle 23 con la Messa, l'ultima della giornata, celebrata ai piedi della venerata immagine della Vergine Maria con la partecipazione del coro della cattedrale diretto dal maestro Roberta Donati. Il servizio liturgico è affidato al collegio diaconale, agli alunni del seminario e a numerosi accoliti e ministranti della diocesi. Il servizio d'accoglienza dei pellegrini è invece curato dai gruppi Scout aretini e dai numerosi volontari della Cattedrale.
 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »